martedė 29 novembre 2022




Ultimissime:


Politica
mercoledė, 21  settembre 2022



08:46:00
Futuro della Banca Popolare di Bari: in assemblea anche Damiani
"E' evidente però che tutta la politica dovrà fare quadrato intorno a questa vicenda"



Risparmiatori e loro legali riuniti ieri mattina a Bari, presso la Camera di Commercio, in assemblea per interrogare la politica sul futuro della Banca Popolare di Bari. Presente il senatore Dario Damiani, ricandidato nella lista di Forza Italia alle politiche di domenica prossima, 25 settembre.

"Ho esposto il contenuto della mia proposta di legge, presentata nel 2021 e già assegnata alla Commissione Finanze, che di sicuro riproporrò immediatamente qualora dovessi essere rieletto. Il provvedimento è diretto all’istituzione di un fondo per il ristoro degli azionisti danneggiati, analogo al FIR, e a una procedura di accesso ai ristori simile a quella realizzata per gli azionisti delle banche venete. Il caso dei risparmiatori che hanno perso incolpevolmente quanto investito, spesso tutti i risparmi di una vita, è stato sempre oggetto di estrema attenzione da parte mia, fin dalla interrogazione al ministro dell'Economia nel 2019, seguita poi dalla mia proposta di legge.

E' evidente però che tutta la politica dovrà fare quadrato intorno a questa vicenda e al diritto dei cittadini di veder riconosciuto il giusto ristoro, in modo da dare prima possibile risposte certe. MI impegno fin d'ora a farmi promotore di ogni iniziativa utile in tal senso, con l'auspicio che la politica locale e i nostri prossimi rappresentanti nazionali del territorio diano sostegno a questo comune obiettivo".


Redazione



sen-dario-damiani







Damiani e Lanotte incontrano i cittadini a conclusione della campagna elettorale

Incendio al "Dimiccoli" di Barletta, nuovamente attive le sale operatorie