domenica 27 novembre 2022




Ultimissime:


Attualita
martedė, 4  ottobre 2022



09:01:00
"Spazio Musicale d'Autore": a Barletta ApuliaSuona 4° edizione 2022
Eventi organizzati dall'Associazione Culturale Beathoven



Si prosegue a pieno ritmo nel segno della musica con i concerti della Rassegna ApuliaSuona 4° edizione 2022 'Spazio Musicale d'Autore’, che vede protagonisti numerosi e talentuosi musicisti di livello nazionale ed internazionale. 

Giunta alla sua quarta edizione e pronta a fare del Laboratorio Urbano GOS, a Barletta, un vivido scenario di talenti musicali, la Rassegna vedrà la realizzazione di sei imperdibili appuntamenti, organizzati dall’Associazione Culturale Beathoven.

L’Associazione Beathoven, nata 2017, mira a promuovere sul territorio la cultura della musica digitale, elettronica e le nuove tecnologie, attraverso formazione, masterclass, concerti ed eventi. Non a caso la stessa denominazione, “Beathoven”, oltre ad omaggiare il compianto compositore tedesco Ludwig van Beethoven, gioca sull’omofonia e sul doppio valore semantico di “beat” (ritmo), elemento fondante della music pop contemporanea, e “bit”, che invece rimanda al digitale e alle nuove tecnologie. Un nomen omen che suggerisce, dunque, il rapporto originale tra musica e innovazione.

Ad aprire la rassegna “Spazio Musicale d'Autore” venerdì 7 ottobre, sarà il concerto ‘Il Canto della Gente’. Il M° Riccardo Lorusso alla voce e chitarre con loop station, insieme al M° Tiziano Zanzarella alla fisarmonica sono “IL CANTO DELLA GENTE”, un viaggio musicale completo che racconta, attraverso le canzoni italiane ed internazionali, l’intero millennio; canzoni che hanno fatto cantare tante generazioni, dal blues degli anni '20 allo swing italiano e americano degli anni '30-'40, dal boogie-woogie al rock 'n roll, dal brit al pop anni ‘80, dai cantautori classici a quelli moderni. 

Protagonista del concerto di venerdì 14 ottobre sarà l'Aedo Duo composto da Claudia Lops al flauto e Vito Vilardi alla chitarra, con lo spettacolo ‘Tanghi e Danze dal Mondo’, un viaggio musicale che comprende alcune tra le più celebri opere per flauto e chitarra, sia originali che trascritte. Dalle Danze Rumene di Bartok fino alle sonorità più contemporanee, l’Aedo Duo offrirà al pubblico un ventaglio di possibilità timbriche e dinamiche che condurrà l’ascoltatore alla scoperta del repertorio e del suono tipici del duo flauto e chitarra.
Venerdì 28 ottobre è la volta di 'Percorsi Contemporanei', spettacolo in cui il duo composto dai maestri Domenico Masiello al violino e Sofia Proietti al pianoforte, porterà in scena il fascino della musica per violino, da Beethoven a Piazzolla.

Ancora, venerdì 11 novembre, incursione nella musica contemporanea ed elettronica con ' Musica su 3 Dimensioni', protagonisti Enrico Di Felice al flauto e Roberto Zanata all'elettronica, un incontro tra flauto e musica elettronica, dove le sonorità si fondono e dialogano contrappuntisticamente. Il risultato è un’atmosfera onirica, in cui viaggiano in modo suggestivo le composizioni di autori contemporanei italiani.

Si prosegue venerdì 18 novembre con 'The Golden' in cui il Duo acustico formato dalla voce, dal live looping e dalle chitarre elettriche e acustiche di Riccardo Lorusso e dalle percussioni/Cajon/DRUM Electronics di Nicolino Cannone, propone un viaggio nella storia dell’era dorata della musica interpretata e cantautorale,  italiana e internazionale, con arrangiamenti originali e completamente creati con l’ausilio di live Electronics equipment, come il pad Drummer e il loop/harmonizer.

Gran finale il 25 novembre con “In-soli-ta(l)mente Pop”. Scomposizioni e ricomposizioni di classici pop, soul, funk e jazz. Il progetto originale risale al 2015, e nasce con l'intento di accorpare il talento di tre giovani musicisti pugliesi: Alessandra Pipino alla voce, Alex Terlizzi alle tastiere e Alessandro Ragno al sax. La passione comune è la musica, in tutte le sue forme, dal pop al jazz e dal soul alla classica, ma ciò che rende quasi unico il loro linguaggio è lo scomporre e ricomporre celebri successi, grazie alla capacità di suonare più strumenti musicali e grazie all'ausilio creativo della tecnologia musicale.

Tutti gli spettacoli si terranno presso l'Auditorium del Laboratorio Urbano GOS, in viale Marconi 41 a Barletta, con porta alle 19.30 e inizio alle ore 20.00. Abbonamento per 6 spettacoli 15€. Biglietto 5€. 
 


Redazione



musica







"Perché il Comune non nomina un perito agrario": il PD in Consiglio

Rilancio edifici pubblici storici, Diviccaro e Doronzo: "Nuovo finanziamento perso"