domenica 27 novembre 2022




Ultimissime:


Attualita
giovedė, 9  giugno 2022



07:30:00
ApuliaSuona al GOS: venerdì 10 giugno "Musica per Strumento Solo"
La Rassegna vedrà la realizzazione di quattro imperdibili appuntamenti



Si prosegue a pieno ritmo nel segno della musica con i concerti della Rassegna ApuliaSuona 4° edizione 2022, che vede protagonisti numerosi e talentuosi musicisti del territorio. Giunta alla sua quarta edizione e pronta a fare dell’Auditorium GOS, a Barletta, un vivido scenario di talenti musicali, la Rassegna vedrà la realizzazione di quattro imperdibili appuntamenti, tutti dedicati alla musica contemporanea e d’autore, organizzati dall’Associazione Culturale Beathoven con il patrocinio della Regione Puglia e del Ministero della Cultura.

Gran finale venerdì 10 giugno con ‘Musica per Strumento Solo". Un viaggio nella produzione per strumento solo del compositore Nicola Monopoli con l'esecuzione di alcune delle sue composizioni a cura del pianista Simone Niro e della violinista Giovanna Sevi, con la partecipazione della scrittrice Maria Luigia Troiano. Il pubblico sarà guidato nell'ascolto grazie a un dialogo attivo con compositore ed esecutori che illustreranno le scelte compositive e interpretative che si celano dietro ciascun pezzo. 

Nicola Monopoli è nato nel 1991 a Barletta.
Ha conseguito il Diploma Accademico di I livello in Musica e Nuove Tecnologie col massimo dei voti, lode e menzione speciale, il Diploma Accademico di II livello in Musica Elettronica con il massimo dei voti e lode e il Diploma Ordinamentale di Composizione col massimo dei voti presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari.
Ha studiato con importanti compositori della scena musicale contemporanea ed elettroacustica tra cui Jonathan Cole, Michael Oliva, Riccardo Santoboni, Francesco Scagliola, Haris Kittos, Matteo Franceschini, Massimo Carlentini, Francesco Maria Paradiso, Michele Maiellari e Gilbert Nouno.
È stato il primo compositore in assoluto a conseguire l'Artist Diploma in Composition presso il Royal College of Music di Londra supportato dal Clifton Parker Award e da una borsa di studio dell'associazione Giovani Artisti Italiani, Progetto DE.MO/Movin'up (partner del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali).
Le sue composizioni sono state eseguite in Italia, Francia, Germania, Australia, Inghilterra, Irlanda, Norvegia, Grecia, Russia, Stati Uniti, Spagna, Olanda, Canada, Cina, Taiwan, Corea del Sud, Giappone, Cipro, Messico e Brasile. Attualmente insegna Composizione Musicale Elettroacustica presso il Conservatorio “Gesualdo da Venosa” di Potenza.

Simone Niro inizia lo studio del pianoforte con la prof.ssa Marinella Palmieri. Viene ammesso al conservatorio “U. Giordano” di Foggia, dove ora frequenta il terzo triennio accademico, seguito dal maestro Michele Gioiosa. Risulta vincitore di più premi presso concorsi nazionali ed internazionali come il “CIMP” di Pesaro; “Rising stars of Europe”; “Florestano Rossomandi” di Bovino, “Best Mozart Performace”, e altri. Ha frequentato master con maestri come Alessandro Deljavan, Roberto Cappello, Alexander Romanovsky, Cristiano Burato. Nel 2018 partecipa allo stage “VIII. Internationales Hugo-Staehle-Festival fur Junge Pianisten”; a Kassel, in Germania, dove segue corsi di perfezionamento pianistico con vari maestri, tra cui Chae-Woo-Bae, Heribert Koch, Irina Osipova, Djuro Tikvica, Iwan Urwalow. Nel 2021 partecipa alla residenza musicale “Creative Tools” a Barletta, dove approfondisce il repertorio pianistico del novecento e quello contemporaneo. È invitato ad esibirsi sia come solista, che in formazioni cameristiche presso più associazioni culturali italiane (“Amici della Musica” S. Severo, “G. Curci” Barletta, “Ass. Umbria Classica” Foligno, …). Nel 2021 si esibisce come solista, con l’orchestra sinfonica del conservatorio “U. Giordano” di Foggia, risultando vincitore del premio “Corti di Capitanata”. Dal 2020 è presidente dell’associazione culturale “REA: Rea Ensemble Artisti”.

Giovanna Sevi è nata nel 1999 a Foggia. Nel luglio 2017 ha conseguito la maturità presso il Liceo Classico “V. Lanza” di Foggia con la votazione di 100/100 con lode. Nel luglio 2020 ha conseguito la laurea biennale di II livello in Violino presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia, sotto la guida del M° O. Sarcina, con la votazione di 110/110 con lode. Nell’a.a. 2018/19 ha frequentato il primo anno del Biennio Accademico in mobilità Erasmus presso il Royal Conservatory of Ghent (Belgium), sotto la guida del M° Alessandro Moccia. Attualmente frequenta il corso di perfezionamento in Musica da Camera presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, sotto la guida del M° Carlo Fabiano. Da novembre 2020 suona nell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza diretta da Alexander Lonquich.

Info e prenotazione biglietti al 3925107522. Auditorium GOS, Viale Marconi 41 Barletta.
Porta ore 19, inizio ore 19.30. Si accede con mascherina ffp2 (no Green Pass).
 


Redazione



musica







Incendio sterpaglie: “Troppe segnalazioni alla sala operativa, i Comuni si attivino”

A Barletta Santa Scommegna chiude la sua campagna elettorale