domenica 27 novembre 2022




Ultimissime:


Attualita
mercoledė, 7  settembre 2022



09:36:00
Trenta candeline per il Gruppo Donatori Sangue FRATRES di Barletta
Evento sabato 10 settembre 2022 alle ore 16.30



Il Gruppo Donatori Sangue FRATRES - Barletta è pronto a spegnere le sue trenta candeline. Per l’occasione, sabato 10 settembre 2022 alle ore 16.30 presso la Sala Comunità Sant’Antonio, in via Sant’Antonio a Barletta, si svolgerà un convegno dal titolo: “Donazione del sangue, alimentazione e attività sportiva: benessere in tre azioni”.
 
Ad approfondire il tema dell’alimentazione ci penserà la biologa-nutrizionista Angela Divincenzo, mentre il compito di soffermarsi sulla medicina dello sport sarà affidato al dott. Domenico Accettura. Un’opportunità per restare al passo con i tempi, per trovare risposte e confrontarsi su argomenti che riguardano il benessere comune. L’incontro si configura anche quale preziosa occasione di ripercorrere le tappe principali della storia della sezione di Barletta del Gruppo Donatori Sangue FRATRES che quest’anno festeggia i suoi trent’anni di attività sul territorio.
 
A Barletta, l’associazione nasce nel 1991 per dare una risposta alla necessità di donare sangue ai bambini malati di Talassemia, obbligati per le cure a lunghi viaggi verso strutture abilitate, la più vicina: il Policlinico di Bari. La prima pietra è stata appoggiata dal dott. Michele Gorgoglione e dal dott. Michele Cicchelli, il quale mise a disposizione il suo studio medico in via Municipio a Barletta per partire con le prime raccolte di sangue. Per la costituzione dell’associazione si dovrà attendere l’aprile del 1992, quando essa aderirà all’Associazione Nazionale di ispirazione cristiana, che crede fermamente nell’importanza della donazione come gesto di solidarietà e generosità. Con gli anni, coloro i quali hanno deciso di appoggiare la missione dell’associazione sono aumentati, insieme al numero delle raccolte di sangue organizzate. Attualmente, la sede fisica si trova presso il Vecchio Ospedale di Barletta in Piazza Umberto I ma le donazioni sono eseguite presso il Centro Trasfusionale dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta, mentre le raccolte straordinarie si svolgono attraverso l’AUTOEMOTECA della Asl BT allestita in prossimità delle Parrocchie cittadine.
 
 
“Ogni due secondi circa qualcuno ha bisogno di sangue, per questo le sue trasfusioni rappresentano una terapia salvavita – spiega Giuseppe Spera, presidente Gruppo Barletta FRATRES. Da sempre, i nostri donatori hanno chiara la nostra missione, quella che abbiamo deciso di abbracciare e di diffondere: donare per concedere una possibilità, donare per sentirci vicini al prossimo. Con forza e determinazione la portiamo avanti da ben 30 anni, parlandone nelle nostre case, parrocchie, associazioni cittadine e soprattutto nelle scuole. Siamo infatti certi che i più piccoli, prima che donatori, siano perfetti promotori dell’importanza del dono del sangue”.
 
Alla cittadinanza intera è rivolto l’invito a partecipare al convegno di questo sabato 10 settembre 2022 che si terrà alle ore 16.30 presso la Sala Comunità Sant’Antonio, in via Sant’Antonio a Barletta. L’ingresso è libero e gratuito. Di seguito il programma dell’incontro:
 
Saluti:
Giuseppe Spera, presidente Gruppo Barletta FRATRES
Vincenzo Manzo, presidente Nazionale FRATRES
Mons. Leonardo D’Ascenzo, arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie
Cosimo Damiano Cannito, sindaco di Barletta

Tiziana Dimatteo, direttore Generale Asl Bt

Eugenio Peres, direttore SIT Barletta
 
Interventi:
Domenico Accettura, medico dello sport
Angela Divincenzo, biologa-nutrizionista
 
Modera:
Antonella Benedetta Filannino, giornalista
 
Al termine del convegno, alle ore 19.30 sarà celebrata la S. Messa, presso la Concattedrale Santa Maria Maggiore di Barletta presieduta da S.E. Mons. Leonardo D’Ascenzo; concelebra Don Massimo Serio, assistente Spirituale del Gruppo FRATRES - Barletta.
 


Redazione



DONAZIONE-SANGUE







Elezioni, Ruggiero Crudele: "L'Agenda Draghi per il Terzo polo"

Elezioni politiche: scende in campo Debora Ciliento alla Camera con PD