venerdė 1 luglio 2022




Ultimissime:


Sport
lunedė, 14  febbraio 2022



09:43:00
Calcio, il Barletta vola sulle ali dell'entusiasmo
Aspettando la finale di Coppa



Sì, proprio così. Il nostro Barletta non conosce ostacoli e anche domenica scorsa contro i cugini tranesi non c’è stata partita. Era un match “testacoda”, quello giocato sul sintetico del "Fausto Coppi" di Ruvo di Puglia, che ha confermato il divario tra le due squadre: quella tranese della Vigor, ultima in classifica, che probabilmente sarà predestinata alla retrocessione in Promozione e la formazione barlettana, che si è saputa imporre con un risultato di 5-1 con reti di Lavopa, Russo, Morra, Dettoli e del bomber e capocannoniere del girone Manzari. Il gol della bandiera per la squadra biancoazzurra è stato realizzato da Capodiferro.

La squadra biancorossa ha giocato con ritmi blandi pensando alla gara di giovedì prossimo quando al Comunale del "Paolo Poli" di Molfetta andrà in scena la finale di Coppa contro il Martina. La squadra biancorossa contro la Vigor non ha pigiato più di tanto sull’acceleratore risparmiando un po’ di energie facendo ruotare quasi mezza squadra. Nell’occasione il Tecnico Farina ha fatto debuttare i due nuovi acquisti, il centrale difensivo Visani e il centrocampista Geronimo Viscovich che, nell'arco dei minuti giocati, hanno messo in evidenza grinta e determinazione.

Ora dopo la cinquina contro il Trani si volta subito pagina. Ordine di scuderia in casa biancorosso è, appunto, quella di archiviare la gara contro la Vigor Trani e concentrarsi sul match di giovedì in Coppa Italia. La finale è gara molto difficile, sicuramente ci sarà battaglia in campo e sofferenza e trepidazione sugli spalti.

Mentre in città radio tifo è in fermento, il passaparola è quello di riempire il Paolo Poli di Molfetta con i colori biancorossi per sostenere i nostri ragazzi: il tifo organizzato sta predisponendo collegamenti in pullman e treno mentre numerose saranno le auto private, tutto per recarsi, giovedì sera, a Molfetta. Sono rimasti pochi i tagliandi ancora acquistabili in quanto la prevendita è andata a gonfie vele e in poche ore sono stati quasi venduti tutti i biglietti a disposizione della tifoseria biancorossa.
 


Umberto Casale



Barletta1922 calcio sport







Barletta è anche la città del ricamo

Elezioni a Barletta, Mennea: "Non ci sto a subire questa morte annunciata"