sabato 23 febbraio 2019


Ultimissime:


Politica
mercoledý, 30  gennaio 2019



14:23:00
Demolizioni allo stadio 'Puttilli', si corre: "A breve la chiamata del CONI" [VIDEO]
Abbiamo contattato telefonicamente il Sen. Dario Damiani per le ultimissime news



Proseguono spediti i lavori di demolizione dei vecchi settori dello stadio 'Puttilli' di Barletta. Ieri, il via all'abbattimento della Curva Sud. La settimana scorsa si era proceduti alla demolizione della Nord. Successivamente si passerà al settore più imponente (e vale a dire la gradinata).

Settori che evocano grandi tempi e bei ricordi, con un 'Puttilli', che in C e nei quattro anni di B, esplodeva, divenendo il 12° uomo in campo per l'allora Barletta Calcio.

Questa, precisiamo ancora una volta, è solo la prima tranche di lavori a carico del Comune di Barletta, la cui durata è stimata in 120 giorni.

Sui conseguenti lavori CONI, quelli relativi alla realizzazione dei cosiddetti servizi per l'ottenimento della struttura, una buona notizia c'è.

Contattato telefonicamente il Sen. Dario Damiani, da Roma, apprendiamo notizie positive. Il CONI, che si occuperà dei suddetti secondi lavori, dovrebbe convocare a breve nella Capitale l'Amministrazione Comunale di Barletta per sottoscrivere la convenzione.

Nel frattempo, lo stesso CONI, è al lavoro per la progettazione esecutiva.

Tutto questo lascia ben sperare sui tempi di partenza del nuovo cantiere: la speranza, difatti, è quella di cominciare subito dopo le demolizioni in corso.

Al netto di questo, ricordiamo che il Comune tiene sempre aperta la pista 'agibilità parziale', avendo incaricato un tecnico (previo bando) per la fattibilità di tale ipotesi. Ipotesi che ottenuti di numerosi pareri, potrebbe rendere fruibile, in parte, lo stadio, seppur a secondi lavori in corso.

 



Francesco Zagaria



barletta calcio comune-di-barletta barletta-calcio barletta-1922 cosimo-puttilli stadio-cosimo-puttilli completamento gradinata demolizioni curva-sud curva-nord opere-completamento agibilitÓ agibilitÓ-parziale





Cimitero, attive le telecamere

Barletta tifa per Chiara