lunedė 20 maggio 2024




Ultimissime:


Attualita
giovedė, 21  dicembre 2023



08:30:00
Aumento dell'Imu, il PD: “Ecco il regalo di Natale dell'amministrazione"
"Trovata anche la complicità della consigliera Rosa Tupputi”"



“L'amministrazione di centrodestra Cannito mette le mani nelle tasche dei cittadini. L'aumento dell'Imu è il “regalo di Natale” che la maggioranza di centrodestra ha voluto donare ai barlettani con la complicità della consigliera comunale Rosa Tupputi di Con”. Così i consiglieri comunali del Partito Democratico.


“Quanto accaduto quest'oggi in consiglio  - spiegano i dem – è la dimostrazione di come da parte della maggioranza di centrodestra non ci sia nessuna dignità politica e di conseguenza sensibilità verso le esigenze dei cittadini. L'aumento dell'IMU rappresenta un duro colpo per i barlettani in un momento di difficoltà economiche come quello che stiamo vivendo. La decisione presa dal sindaco e dai suoi è la conseguenza di una precisa indicazione politica della quale si dovranno assumere le responsabilità davanti ai cittadini”.

“Questa vicenda – proseguono i consiglieri – ci ha anche consentito di far emergere un'altra verità politica buttando giù la maschera sul comportamento di consiglieri che “dovrebbero” essere di opposizione, ma in realtà sono le vere stampelle della maggioranza: ecco il vero trasversalismo, a beneficiarne è il sindaco mentre a pagare sono i cittadini. L'aumento dell'IMU, infatti, è stato approvato grazie al comportamento della consigliera Rosa Tupputi di “Con” che ha finalmente  svelato la sua ipocrisia politica: rimanendo in aula al momento del voto con la sua astensione, ha garantito il numero legale necessario a far passare il provvedimento”. 
 
“Sin dall'avvio di questa amministrazione – aggiungono i dem - la consigliera Rosa Tupputi di "Con" ha assunto una condotta più di maggioranza che di opposizione.  Prima ha tentato di fare la presidente del consiglio, poi di entrare in un'amministrazione di salute pubblica e non sappiamo se in futuro vorrà fare il candidato sindaco.  Alla luce di questo, ci aspettiamo che Cannito convochi un'altra conferenza stampa per raccontarci la verità: quella vera però e non le storielle che abbiamo ascoltato fin qui”.

“Questa vicenda, infine, chiarisce finalmente quanto avvenuto lo scorso 4 dicembre alle elezioni del presidente della provincia. In quella circostanza i consiglieri comunali di Con della Bat hanno appoggiato in  maniera trasversale il candidato di centrodestra Michele Patruno e non quello del centrosinistra Bernardo Lodispoto sostenuto da Michele Emiliano. Purtroppo per loro – concludono i dem – quel blitz è fallito”.

 


Redazione



partito-democratico







Rubano macchina nel quartiere Patalini a Barletta, arrestati

Barletta Calcio, il 2023 si conclude nel peggiore dei modi, 1-2 contro L'Angri