martedė 7 febbraio 2023




Ultimissime:


Attualita
mercoledė, 19  ottobre 2022



12:55:00
A Barletta Toni Mira per presentare il suo ultimo lavoro: “Rinascere dalla mafia”
La manifestazione è organizzata dal “Centro Studi Barletta in Rosa A.P.S.”



Domani, giovedì 20 Ottobre alle ore 19,00 presso la Sala della Comunità S. Antonio in via S. Antonio n. 11, ospiteremo il giornalista del quotidiano “Avvenire” Toni Mira, a Barletta per presentare il suo ultimo lavoro “Rinascere dalla mafia” la reazione di istituzioni, società civile e Chiesa dopo le stragi del 1992.

Il libro ripercorre il periodo delle stragi mafiose di trenta anni fa che costarono la vita, tra gli altri, ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

 Toni Mira, è capo redattore e inviato speciale della redazione romana di “Avvenire”, giornale per il quale da anni cura le inchieste e i reportages. È tra i collaboratori dei dossier annuali “Ecomafia” di Legambiente e “Sindaci sotto tiro” di Avviso Pubblico. Fa parte del Comitato scientifico del bimestrale di Libera “lavialibera”, dell’Osservatorio ambiente e legalità di Legambiente, della Commissione consultiva di Avviso Pubblico.
È vincitore di numerosi premi e riconoscimenti; gli ultimi nel 2018 con il “Premio Franco Giustolisi”, nel 2019 con il “Premio Paolo Borsellino”, nel 2022 con il premio “Magna Grecia Award&Fest “.

La manifestazione è organizzata dal “Centro Studi Barletta in Rosa A.P.S.” in regime di collaborazione con altre realtà associative del nostro territorio aderenti al “Progetto Solidale”.
 


Redazione



libro mafia







Le liste Con Emiliano, Popolari per Emiliano, Per la Puglia chiedono maggiore coesione in Regione

Bonus edilizi: fittizi crediti d'imposta per 17 milioni di euro, perquisizioni in Puglia