venerdė 1 luglio 2022




Ultimissime:


Attualita
martedė, 3  maggio 2022



13:22:00
"Primo maggio tra turismo, sport e tradizioni": il presidente di Barletta Ricettiva
"Si auspica che per i prossimi appuntamenti tradizionali possano compiersi le scelte giuste"



"Nella giornata del 1° Maggio la città di Barletta ha vissuto un mix perfetto di turismo, sport e tradizioni.
In qualità di presidente dell'Associazione Barletta Ricettiva e a nome dei relativi soci, mi preme ringraziare il presidente di Barletta Sportiva Enzo Cascella e gli organizzatori dell’Half Marathon per il grande successo dell’iniziativa". A scriverlo in una nota stampa è Raffaele Rizzi, presidente dell'Associazione Barletta Ricettiva.

"Tale manifestazione ha portato nella città di Barletta atleti giunti da varie zone d’Italia. Alcuni, con famiglie al seguito, già diversi giorni prima, hanno potuto apprezzare le bellezze cittadine e goderne dei suoi scorci mozzafiato.

E’ opportuno registrare anche il grande afflusso di turisti giunti in città in questo periodo (da Pasqua al 1° maggio): segno di grande vitalità del settore turistico della città, spesso bistrattato dalla politica locale.
Rivolgiamo, inoltre, un plauso particolare alla Chiesa locale barlettana che con le due storiche e straordinarie Processioni del Venerdì Santo e di ieri 1° Maggio con l’arrivo in città della Protettrice della città, la Madonna dello Sterpeto, ha messo in moto il settore del turismo religioso, da tempo incentivato e sollecitato da molte città della Puglia con politiche mirate.

"Si auspica - conclude Raffaele Rizzi - che per i prossimi appuntamenti tradizionali (quello più vicino è la festa patronale di metà luglio) possano compiersi le scelte giuste per rivalutare ed esaltare una festa di popolo e non solo, da cui traggono beneficio anche le attività commerciali della nostra città".


Redazione



turismo sport







Al Dimiccoli di Barletta convegno internazionale di Radiologia

Al Canale H a Barletta, un fiume nero e maleodorante