mercoledý 22 marzo 2023




Ultimissime:


Attualita
mercoledý, 18  gennaio 2023



07:30:00
“In Jazz”: a Barletta la rassegna di quattro eventi musicali live
In programma al Politeama Paolillo dal 20 gennaio al 10 febbraio



“In Jazz” è la rassegna di 4 eventi musicali live in programma al Politeama Paolillo dal 20 gennaio al 10 febbraio prossimi. Un calendario curato nei minimi particolari dal direttore artistico Antonio Simone con l’esibizione di talentuosi musicisti pugliesi che vantano collaborazioni con numerosi artisti internazionali.

Si comincia venerdì 20 gennaio alle ore 21.00 (ingresso ore 20.30) con “Nunzio Ferro Casinò Babis” formazione composta da Nunzio Ferro (chitarra), Marco Cavaliere (chitarra), Giovanni Mastrangelo (contrabbasso), Luigi Acquaro (clarinetto). Di grande esperienza, attivi in Italia e all’estero offriranno al pubblico della Sala Tognazzi un vasto repertorio in cui spiccano non solo i brani dell’album “C’est la vie”, un progetto che connota una filosofia di vita, ma anche arrangiamenti di celebri standard jazz, pop e swing italiani rivisitati in chiave gipsy jazz, dosando anche melodie classiche, suoni latini, influenze blues e ballad.

Nunzio Ferro è il compositore e il regista del gruppo. Specialista della chitarra manouche, gipsy nell’animo, concepisce la vita come un viaggio inaspettato, sempre on the road, da cui cogliere sempre il meglio. Marco Cavaliere gira in lungo e in largo la penisola, è una eccellenza del jazz italiano, studia a Roma con Fabio Zeppetella. Giovanni Mastrangelo è il jazz man dei Casinò Babis. Colto, silenzioso, bassista dei Favonio con cui è stato ospite del Premio Tenco a Sanremo, ha suonato con Mauro Pagani, Andrea Chimenti, Rossana Casale, Irio de Paula, Vinicio Capossela, Erica Mou, Eddy Palermo. Il poliedrico Luigi Acquaro vive tra la Puglia e la Capitale. Vincitore di vari concorsi internazionali, ha partecipato al programma “Ballando con le Stelle” con Milly Carlucci.

Il debutto di “In Jazz” registra la presenza di una prestigiosa band pronta a stupire gli spettatori del Politeama Paolillo con professionalità, bravura e abilità.
Il calendario di “In Jazz” proseguirà venerdì 27 gennaio alle ore 21.00 con “Rebel hearts” Cinzia Eramo & Pino Mazzarano (repertorio ispirato ai temi di artisti come Pat Metheny, David Bowie, Joni Mitchell, Carla Bley); venerdì 3 febbraio alle ore 21.00 con “Oda Para Astor” Vince Abbracciante & Aldo Di Caterino (omaggio ad Astor Piazzolla); e venerdì 10 febbraio con “On My Path” Antonio Simone Trio Feat Gaetano Partipilo (musica e filosofia con esecuzione di alcuni standard jazz riveduti da Antonio Simone).

Cerignolano di nascita, il pianista Antonio Simone, direttore artistico della rassegna live di scena al Politeama Paolillo, si è formato all’Accademia Nazionale “Fondazione Siena Jazz” con insegnanti del calibro di Paolo Sbirro, Stefano Battaglia, John Taylor, Peter Martin. È stato selezionato come pianista di SJU Orchestra e Sju Ensemble lavorando con alcuni dei nomi più famosi del jazz italiano (Maurizio Giammarco, Roberto Spadoni, Enrico Morello). Durante la sua carriera ha studiato anche all’Accademia “Città di Castellanza” con il M° Sante Palumbo conseguendo la laurea in pianoforte classico al “Conservatorio Piccinni” di Bari.
Info www.cinemapaolillo.it
 
 
 
 
 


Redazione



musica







Porto di Barletta, sbloccato l'iter dei lavori di dragaggio

"Il gruppo di Azione non è e non sarà mai più maggioranza"