martedė 29 novembre 2022




Ultimissime:


Attualita
giovedė, 28  luglio 2022



07:00:00
"Premio America Giovani": riconoscimento per il barlettano Ruggiero Frisardi
La premiazione ha coinvolto circa 300 talenti provenienti da tutto il territorio nazionale



In data 22 luglio 2022 ha avuto luogo la cerimonia di premiazione relativa al "Premio America Giovani" organizzata dalla Fondazione Italia USA. La Fondazione, nata per testimoniare l'amicizia tra gli italiani e il popolo americano, si dedica da anni ad attività di promozione della cultura. La cerimonia di premiazione riservata ai migliori laureati d'Italia, prevista nel 2020 e rimandata a causa della situazione pandemica, ha avuto luogo nella Nuova Aula dei Gruppi parlamentari.

La premiazione ha coinvolto circa 300 talenti provenienti da tutto il territorio nazionale. "Tra questi figuro anche io che in quella giornata ho anche compiuto 25 anni. Dopo essermi diplomato ragioniere presso l'Istituto Cassandro di Barletta a pieni voti, ho proseguito gli studi in Economia Aziendale presso l'Università degli Studi di Foggia laureandomi a pieni voti nel luglio 2019 e poi in Management presso l'Università Luigi Bocconi di Milano nel luglio 2021. Anche nel mese di luglio di quest'anno ho potuto festeggiare un traguardo» scrive Ruggiero Alessandro Frisardi.

Oltre a me, si contano altri dodici premiati pugliesi: Jennifer Caputo (Galatina – LE), Simone Di Turi (Castellaneta – TA), Elia Franchini (Taranto), Alessia Gervasi (Melissano – LE), Valentina Lorusso (Taranto), Giulia Melissano (Cutrofiano – LE), Gaia Napoli (Casarano – LE), Martina Potenza (Galatone – LE), Mariana Ricciardi (San Giovanni Rotondo – FG), Alessandra Sammarco (Foggia), Raffaella Scozzi (Lecce), Felicia Tisci (Gravina in Puglia – BA).

Coloro che hanno ricevuto tale attestazione di merito sono diventati di diritto membri dell'associazione Alumni, nata ad aprile e presieduta dall'Avv. Antonio Visicchio, originario di Ruvo di Puglia, con l'intento di unire gli allievi ed ex-allievi per sostenerli concretamente nel loro percorso di ingresso nel mercato internazionale del lavoro.

La Fondazione Italia USA ha anche offerto loro borse di studio a copertura totale del costo del nuovo master "Leadership per le relazioni internazionali e il made in Italy". Ho accettato questa borsa di studio e al momento, sto frequentando questo corso di formazione che si aggiunge al precedente Master in Global Marketing, Comunicazione & Made in Italy conseguito nel 2020. Il nuovo master è svolto in collaborazione con Agenzia ICE e GEDI Gruppo Editoriale, vanta l'adesione di personalità istituzionali ed accademiche di rilievi internazionale ed è diretto dalla prof. Stefania Giannini, già Rettore dell'Università per Stranieri di Perugia, ex-Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca, ed attualmente vicedirettore dell'Unesco.

Al termine del master viene rilasciato il diploma ufficiale della Fondazione Italia USA nell'ambito del programma accademico delle Nazioni Unite UNAI".


Redazione



studenti premiati







PD: "Arrivata la prima bocciatura all'interno dell'asilo Cannito"

Cambio al vertice Prefettura BT, Damiani: "Anni di impegno con Valiante"