sabato 5 dicembre 2020


Ultimissime:


Politica
lunedė, 21  settembre 2020



20:12:00
Referendum, Quarto (M5S): "È un primo decisivo passo per una stagione di riforme"
"Ormai il risultato del referendum confermativo sul taglio dei parlamentari è alquanto consolidato"



"Ormai il risultato del referendum confermativo sul taglio dei parlamentari è alquanto consolidato. L’affluenza alle urne, nonostante la pandemia in atto, è stata significativa, con un ottimo 51.75%. Circa il 70% degli elettori che si sono recati alle urne ha votato SI - scrive Ruggiero Quarto, portavoce al Senato del M5S".

"Il parlamento passerà da 945 a 600 membri, 400 alla Camera dei Deputati e 200 al Senato. Sarà più snello ed efficiente, allineato con le grandi democrazie mondiali. Il M5S ha fortemente voluto questa minima, chiara, importante riforma costituzionale. La riduzione dei parlamentari era nel sentire del popolo italiano e la stessa politica aveva questo obiettivo dal lontano 1983; più volte si è cominciato l’iter, sempre abortito. Solo un Movimento che non si guarda l’ombelico poteva realizzare questo storico traguardo.

È un primo decisivo passo per una stagione di riforme per un moderno ed ottimale funzionamento democratico dello Stato, nell’esclusivo interesse del popolo italiano".


Redazione



Referendum







Incendio in un deposito su via Barletta, brucia anche materiale plastico

Elezioni regionali in Puglia, Michele Emiliano: "È ancora primavera"