martedė 28 settembre 2021


Ultimissime:


Attualita
mercoledė, 9  giugno 2021



09:44:00
Il Barletta vuole continuare a stupire i propri tifosi
"Non sottovalutate i neroverdi coratini perché il pericolo è sempre dietro l'angolo"



Sì, proprio così. Il Barletta vuole continuare a stupire ancora i propri tifosi anche nei play-off. Dopo la bella e brillante prestazione di domenica scorsa al “San sabino” di Canosa contro l’ex capolista Manfredonia per 3-2, la squadra biancorossa si sta concentrando sulla gara di domenica prossima nel tranquillo villaggio Oasi del Capirro di Trani.

La preparazione in vista della semifinale dei play-off procede all’insegna della massima serenità sotto gli ordini di Mister Farina e sotto lo sguardo vigile e attento del giovane tecnico Giuseppe Albanese, l’allenatore del settore giovanile del Barletta che domenica nel match contro i sipontini era stato chiamato a dirigere dalla panchina la formazione biancorossa per la squalifica del tecnico casertano. Anche grazie alle indicazioni che provenivano dalla tribuna, il ragazzo, barlettano d.o.c., è stato promosso a pieni voti, regalandosi e regalandoci quella vittoria che sicuramente sarà un ricordo che lui e tutti i tifosi biancorossi porteranno sempre nel cuore.

Dicevo della semifinale. La griglia di partenza ci ha messo di fronte un altro scoglio,  che altro non possiamo fare che arginare. Incontriamo il Corato, una squadra scorbutica, da prendere con le dovute cautele, proprio perché incontrata recentemente, sedici giorni fa a Ruvo di Puglia, dove si dimostrò formazione di tutto rispetto, in grado di vantare un buon livello di esperienza e che domenica scorsa a Mola di Bari ha confermato di essere squadra viva, tenace e grintosa tanto che avrebbe meritato qualcosa in più del pareggio contro i baresi. Per questo, attenti ragazzi, non sottovalutate i neroverdi coratini perché il pericolo è sempre dietro l’angolo.

E mentre i sostenitori biancorossi più agguerriti già sono alla ricerca del tagliando d’ingresso allo stadio per assistere all’incontro tra Barletta e Corato, viviamoci con passione le giornate che mancano al fischio d’inizio. Sempre forza Barletta!
 


Umberto Casale



Barletta Barletta1922 calcio







Tappa al Palazzo della Marra di Barletta per l'Associazione Italiana Giovani Unesco

Premio nazionale poesia in memoria di Alessandro affetto da SMA