domenica 19 maggio 2019


Ultimissime:


Attualita
mercoledė, 15  maggio 2019



18:34:00
AQUILE RANDAGIE, gli Scout che si ribellarono al fascismo: se ne parla a Barletta
Lunedì 20 maggio 2019 alle ore 19:30 presso la Parrocchia S. Paolo Apostolo



Approfondimento storico con testimonianze, contributi multimediali...e qualche provocazione per il presente. A cura di Emanuele Locatelli, scout milanese, divulgatore della storia delle Aquile Randagie e curatore di diverse pubblicazioni in materia.

L'evento è organizzato dal Gruppo Scout AGESCI Barletta 1 e si terrà lunedì 20 maggio 2019 alle ore 19:30 presso la Parrocchia S. Paolo Apostolo di Barletta in via Donizetti, 1.

Per informazioni: Rosangela 3206325173 - barletta1@puglia.agesci.it

Nel 1928 Mussolini dichiara soppresso lo scautismo, ma alcuni scout di Milano e Monza decidono di continuare le attività clandestinamente. Quella delle Aquile Randagie è la storia di una resistenza durata 17 anni. Una testimonianza di coraggio e fedeltà  all'ideale che desta ammirazione e interroga sulla Libertà. Nel 1943 le Aquile Randagie contribuirono a fondare l'OSCAR, un'organizzazione che portò in salvo oltre 2.000 persone perseguitate dal regime, aiutandole ad espatriare in Svizzera. Dopo la Liberazione, in molti si spesero per la rinascita dello scautismo in Italia.



Michele Porcelluzzi



barletta scout agesci aquile-randagie





Entra nel vivo la Festa di Santa Rita

Domani l'ex Procuratore Nazionale Antimafia Roberti a Barletta