domenica 14 aprile 2024




Ultimissime:


Attualita
martedė, 27  febbraio 2024



12:10:00
Domani la cerimonia di conferimento delle Civiche Benemerenze "Città di Barletta"
La nota del Comune di Barletta



Si celebrerà domani, mercoledì 28 febbraio 2024, alle ore 11, nella Sala Consiliare del Comune di Barletta (via Zanardelli, 23 c/o ex Tribunale), la cerimonia di conferimento delle Civiche Benemerenze "Città di Barletta". Si tratta di un riconoscimento assegnato a tutti coloro i quali, in molteplici ambiti, hanno "con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico" e con "atti di coraggio e abnegazione civica" giovato al prestigio di Barletta servendone con disinteressata dedizione le Istituzioni.
La cerimonia di conferimento da parte della locale Amministrazione, si tiene annualmente in occasione delle rievocazioni per la ricorrenza della storica Disfida di Barletta (il 13 febbraio 1503), sulla base di quanto disposto dal Regolamento approvato con Deliberazione del Consiglio comunale n. 5 del 4 Marzo 2019.
La concessione delle Benemerenze è decretata con provvedimento del Sindaco, alla cui valutazione finale contribuisce, dopo l'istruttoria a cura del Settore Affari Istituzionali dell'Ente, il parere conforme del Presidente del Consiglio Comunale, sentita la Iª Commissione Consiliare Permanente "Affari Generali ed Istituzionali, Annona, Sicurezza e Legalità".
Nell'occasione saranno 17 gli insigniti di Civiche Benemerenze per essersi distinti nel tempo o più di recente in svariati ambiti.
La cerimonia sarà presenziata dal Sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, dal Presidente del Consiglio Comunale, Marcello Lanotte e dalla Presidente della Iª Commissione Consiliare, Stella Mele. Sarà presente il Prefetto di Barletta-Andria-Trani, dott.ssa Rossana Riflesso e altre autorità del territorio. Parteciperanno alla cerimonia gli Assessori e i Consiglieri comunali tutti.
 


Redazione










Progetto S.Pr.INT.2, in Prefettura a Barletta il seminario finale di progetto

Fermata ospedale, RFI:"Con il comune di Barletta avviata collaborazione proficua"