giovedì 7 dicembre 2023




Ultimissime:


Attualita
giovedì, 27  ottobre 2022



07:30:00
Infrastrutture, contrasto infiltrazioni criminali: incontro in Prefettura a Barletta
L'evento rientra nell'ambito del progetto “M.A.S.I.I.P.”



Il contrasto preventivo alle infiltrazioni criminali nel settore delle infrastrutture paritarie e strategiche: questo il titolo del convegno in programma domani, giovedì 27 ottobre, alle ore 9.30 nel Palazzo del Governo di Barletta.
           
L’evento rientra nell’ambito del progetto “M.A.S.I.I.P.”, finanziato nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Legalità (PON)  2014-2020 e la cui realizzazione è delegata al C.C.A.S.I.I.P. (Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Infrastrutture e degli Insediamenti Prioritari), quale organo interistituzionale e strumento intergovernativo nella prevenzione antimafia di taluni contratti pubblici. L’obiettivo del progetto è quello di realizzare attività di formazione, diffusione e rafforzamento del monitoraggio ai fini antimafia nel settore delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari, al fine di contribuire al contrasto della criminalità nell’ambito delle grandi opere.
 
            Il programma della giornata prevede in apertura i saluti istituzionali del Prefetto di Barletta Andria Trani Rossana Riflesso e l’introduzione dei lavori del Prefetto Michele Di Bari, Presidente del Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Infrastrutture e degli Insediamenti Prioritari (C.C.A.S.I.I.P.).
            A seguire, si parlerà dell’evoluzione del monitoraggio antimafia nelle opere e nelle infrastrutture prioritarie attribuite al Comitato Interministeriale per la programmazione Economica e lo Sviluppo Sostenibile (C.I.P.E.S.S. ) con il referente del progetto MASIIP per il Dipartimento per la Programmazione ed il Coordinamento della Politica Economica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Andrea Chiacchiararelli, l’Avvocato dello Stato designato dal CCASIIP Lydia Fiandaca, il componente CASIIP per l’Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.A.C.) Federico Dini e Maria Cristina Fiorentino del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane - Rapporti Protezione Civile Antimafia.
 
            Nella seconda parte della giornata spazio invece alla condivisione di esperienze e senso di appartenenza alla rete antimafia con il Ten. Col. della Guardia di Finanza Vincenzo Mirra della Direzione Centrale della Polizia Criminale, il Ten. Col. Sandro Alverone della Direzione Investigativa Antimafia ed il Presidente del Tribunale di Trani Antonio De Luce.
 
            Infine, del rafforzamento degli strumenti antimafia e del supporto alla società civile discuteranno il Segretario Generale della Fillea Cgil Ignazio Savino, il Vicepresidente del CCASIIP Emanuele Maugeri e Riccardo Coletta del Progetto MASIIP, prima delle conclusioni affidate al Prefetto Michele Di Bari, Presidente del CCASIIP.
 


Redazione



prefettura criminalità







Vallone Tittadegna a Barletta, questa mattina sopralluogo

Voto di fiducia Governo Meloni, Damiani: "Un programma in cui Forza Italia si riconosce"