martedė 21 gennaio 2020


Ultimissime:


Sport
lunedė, 9  dicembre 2019



13:42:00
Rosito Barletta, al "PalaMarchiselli" passa Cerignola
87-109 il finale, niente da fare per i biancorossi



Niente da fare per la Rosito Barletta contro il Basket Cerignola. I biancorossi vanno al tappeto al
cospetto della capolista: 87-109 il finale, con la Cestistica brava a limitare i danni nel finale grazie
ai giovanissimi Rainis e Balducci.

La cronaca
Coach Degni sceglie Nicola Degni, Rainis, Kirlys, Guddemi e Gennaro Rizzi. Coach Vozza risponde
con Pirrone, Calò, Gvezdauskas, Jonikas e Musci. Avvio subito scoppiettante al PalaMarchiselli, con
le squadre che non si risparmiano e giocano su ritmi molto elevati. E’ Cerignola, trascinata da un
ottimo Gvezdauskas, a trovare il primo strappo della partita portandosi sul +7 (13-20). Barletta
prova ad opporsi con Kirlys e dopo aver fermato sul nascere ogni tentativo di fuga dei gialloblu,
sulla sirena trova con Balducci il gioco da tre punti che accorcia le distanze e chiude il primo quarto
22-26. I biancorossi nel secondo quarto faticano a trovare la via del canestro e Cerignola ne
approfitta, firmando un parziale di 14-0 (22-40). La Cestistica resta aggrappata ai punti di Nicola
Degni e Rainis, ma Musci e compagni non hanno problemi a trovare con una certa insistenza il
fondo della retina e guadagnano la via degli spogliatoi all’intervallo lungo sul 38-62.
Al rientro dagli spogliatoi l’inerzia della gara non cambia. Gli uomini di coach Vozza infilano subito
un parziale di 9-0 grazie ai canestri dalla linea dei 6.75 di Calò e del solito Gvezdauskas. Coach
Degni cerca di limitare i danni, mettendo in panchina sia Kirlys che Guddemi, alle prese con
l’ennesima gara da dimenticare. La Cestistica ritrova il bandolo della matassa e guidata dal duo
Rainis-Balducci prova a rendere meno amara la sconfitta. Il terzo quarto va in archivio 68-91. Con
la partita abbondantemente tra le mani del Basket Cerignola, l’ultima frazione di gioco serve solo
per statistiche: 87-109 il finale al “PalaMarchiselli”. Nonostante i 32 punti in due, Kirlys e Guddemi
ancora una volta protagonisti in negativo. Molto bene, invece, Rainis (19 punti) e Balducci (16
punti).

Rosito Barletta-Basket Cerignola 87-109 (22-26; 16-36; 30-29; 19-18)
Rosito Barletta: Degni N. 8, Kirlys 17, Guddemi 15, Rainis 19, Rizzi G. 6, Mirando 6, Balducci 16,
Defazio, Rizzi F., Caruso. Coach: Degni
Basket Cerignola: Calò 22, Gvezdauskas 38, Iaia 6, Jonikas 4, Musci 28, Pappalardo 5, Pirrone 3,
Rinaldi, Romano 3, Russo. Coach Vozza


Redazione








"Chiamiamo il Babbo" di Ettore Scola a Barletta

Rischi della Rete e adescamento online, Mennea a convegno a Barletta