lunedė 24 gennaio 2022




Ultimissime:


Sport
lunedė, 6  dicembre 2021



16:53:00
Barletta 1922, una brusca frenata in casa biancorossa
Una squadra con poche idee



Peccato che il numero tredici non ci abbia portato fortuna. Domenica la dea bendata ha voltato parzialmente le spalle alla formazione biancorossa. Certo, non si può sempre vincere, il pareggio per 0-0 contro i sipontini del Manfredonia è comunque stato un buon punto che continua a fare morale e classifica, poiché permette di tenere sempre a nove punti di distanza la formazione coratina.

Per il mezzo passo falso casalingo dobbiamo necessariamente tener conto che agli ultimi due turni la squadra del tecnico barlettano Farina era arrivata spendendo molte energie anche in mezzo alla settimana. La fatica accusata tra Coppa e Campionato ha chiamato i biancorossi a pagare dazio proprio domenica contro la squadra biancoceleste dell'ex barlettano Franco Cinque, un allenatore molto stimato dalla tifoseria barlettana e che nella Città della Disfida ha lasciato un buon ricordo. Alla fine, pur avendo interrotto la serie positiva di successi, per la truppa biancorossa l’obiettivo principale era quello di uscire indenni, con punti e qualificazione per la finale di Coppa, da questo tour de force, per cui possiamo affermare che la missione è stata compiuta.

Ora sono convinto che il nostro allenatore Farina potrà un po’ di ossigeno a quei calciatori che hanno tirato la carretta e ora sembrano in debito di ossigeno. Siamo arrivati al giro di boa e bisogna cominciare a gestire le forze perché quando arriveranno i primi caldi, la preparazione atletica potrà risultare decisiva. E su questo Francesco Farina è particolarmente attento.

Domenica si va a San Marco in Lamis

Domenica si va a San Marco in Lamis, contro la locale squadra. Un'altra formazione foggiana attende i nostri ragazzi che troveranno un ambiente surriscaldato. Proprio domenica scorsa la squadra dauna del tecnico Iannacone ha battuto per 1-0 la forte compagine del Trinitapoli risalendo la zona calda della classifica e mostrandosi in netta ripresa. Bisognerà stare attenti a mantenere i nervi saldi e a tenere sempre in mano il pallino del gioco.



Umberto Casale



calcio







Stabiliti i direttori generali delle Asl pugliesi, Tiziana Di Matteo per la Bt

Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid in tutta la Puglia, i dati