domenica 19 maggio 2019


Ultimissime:


Politica
martedė, 12  marzo 2019



19:08:00
Regione Puglia-Trenitalia, convezione per forze dell'ordine in treno
L'assessore ai Trasporti Giannini risponde al consigliere Damascelli (FI)



A febbraio 2019 la Regione ha stipulato un accordo con Trenitalia, che consente a tutti gli agenti delle forze dell’ordine (Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia penitenziaria e Guardia di finanza) di viaggiare sui treni regionali secondo la convenzione stabilita. Inoltre l’appartenente alle forze di polizia, una volta salito sul treno, dovrà registrarsi ad un’app, così i gestori ne saranno a conoscenza e, in caso di necessità, partirà un alert al poliziotto o al carabiniere o agli appartenenti alle forze di polizia presenti sul mezzo pubblico, che potranno intervenire. 

In questi termini l’assessore ai Trasporti Giovanni Giannini ha risposto a un interrogazione di Domenico Damascelli (FI) che chiedeva aggiornamenti in merito. Damascelli ha espresso soddisfazione per il riscontro. L’assessore ha anche precisato che, oltre l’accordo siglato con Trenitalia, con le altre ferrovie concesse,  c’e’ al riguardo una convenzione già dal 2016. In quell’occasione Trenitalia ritenne di non dover sottoscrivere la convenzione perché era scaduto il contratto di servizio e rimandando il tutto al rinnovo del contratto di servizio. 


Redazione








Via dei Muratori, finalmente la delibera dopo 9 anni

Impianto Trattamento Rifiuti, Trani non lo vuole!