domenica 27 novembre 2022




Ultimissime:


Attualita
venerdė, 25  novembre 2022



10:30:00
“Aspettando il Natale”: iniziative presso la biblioteca di Barletta
Tra le attività: un angolo dedicato alla corrispondenza da indirizzare al più celebre personaggio natalizio



In vista della parentesi festiva dicembrina, la biblioteca Comunale “Sabino Loffredo” di Barletta organizza, nel segno della continuità e con l’ausilio di Euro & Promos il cartellone di eventi “Aspettando il Natale”, coinvolgendo grandi e piccoli nelle attività pro lettura.

“Il Natale – osserva il Sindaco Cosimo Cannito – è sempre caratterizzato da intensità emotiva ed è giusto che la principale istituzione della città contribuisca a rendere i giorni che lo precedono un’esperienza ancor più memorabile con iniziative dal valore didattico e sociale, anche in virtù delle adesioni da parte delle scuole. Riproponiamo il tutto consapevoli di appagare in particolar modo le generazioni verdi, animate dall’entusiasmo giovanile”.

Secondo l’Assessore alla Cultura, Oronzo Cilli, “Storie sotto l’albero ha il pregio di ornare la scena dicembrina puntando sulla tradizione e il desiderio di condividere la gioia del clima natalizio. Si materializza così un’articolata occasione utile per coinvolgere, sorprendere e divertire nel segno della cultura, ancora una volta insuperabile elemento aggregante in chiave educativa per Barletta, non per caso fregiatasi del titolo di Città che legge”.

Vediamo dunque, nel dettaglio, cosa propone l’edizione corrente di “Aspettando il Natale”.
Immancabili le “Storie sotto l’albero”, riservate alle scolaresche delle classi prime e seconde degli istituti elementari cittadini che potranno vivere un’esperienza totalizzante nell’atmosfera magica delle festività con l’ascolto di letture animate. Gli incontri, gratuiti, si terranno (previa prenotazione, obbligatoria, fino ad esaurimento disponibilità) dal 1° al 22 dicembre, dal lunedì al venerdì, nelle sale della biblioteca “Loffredo” (Castello) osservando due turni mattutini: 9-10.30 e 11-12. Le adesioni già formalizzate dagli Istituti, circa 600, esprimono il maiuscolo consenso targato 2022 dell’iniziativa.

“La posta di Babbo Natale”, invece, prevede presso la sezione Ragazzi del Castello e della omologa distaccata nel Parco dell’Umanità, un angolo dedicato alla corrispondenza da indirizzare al più celebre personaggio natalizio, con cassette e letterine da scrivere, decorare e spedire… al Polo Nord. Di certo un angolo dove esprimere, tra fantasia e realtà, desideri, speranze e buone intenzioni per l’avvenire.  
Il laboratorio creativo e le letture animate “Decoriamo il Natale”, invece, appassioneranno i piccoli di età compresa tra i 4 e i 7 anni nei sabati 10 e 17 dicembre, dalle ore 17, presso la sezione decentrata nel Parco dell’Umanità e, al medesimo orario, durante i giovedì 15 e 22 dicembre, nella sezione Ragazzi della Biblioteca nel Castello. Previsto un tetto massimo di 20 partecipanti con prenotazione obbligatoria necessaria. La “Tombolata dei lettori”, infine, in calendario giovedì 23 dicembre alle ore 17 nella sala emeroteca, al Castello, sarà caratterizzata dal più ampio coinvolgimento di famiglie e bambini. Anche qui spazio a storie e letture a volontà.

Per prenotazioni ed info: 0883 578646. biblioteca@comune.barletta.bt.it.
 
 


Redazione



libro biblioteca-loffredo-sabino







Giornata contro la violenza sulle donne, panchina rossa al "Baden Powell" di Barletta

Sospensione servizio idrico a Barletta, ecco le strade interessate