giovedý 2 luglio 2020


Ultimissime:


Politica
giovedý, 30  aprile 2020



12:02:00
Ciappetta-Camaggio, Caracciolo: «Un traguardo storico per Barletta»
«I lavori avranno inizio con l'allargamento del canale e con lo spostamento della strada di manutenzione»



“L'ANAS ha pianificato a partire da martedì 5 maggio la consegna parziale dei lavori per l'opera di attraversamento del canale Ciappetta-Camaggi al km 26+670 della S.S. 170 nel territorio di Barletta". Ad annunciarlo è il consigliere regionale e presidente della commissione Affari Generali Filippo Caracciolo.

"I lavori - spiega Caracciolo - avranno inizio con l’allargamento del canale Ciappetta-Camaggi e con lo spostamento della strada di manutenzione a partire dalle sezioni di valle del canale stesso. Dopo anni di lavoro sinergico tra Regione Puglia, Autorità di Bacino, Provincia, Comune di Barletta, Ferrotramviaria S.p.A. ed ANAS - abbiamo raggiunto un traguardo storico". "Gli interventi che avranno inizio a breve - afferma il consigliere regionale - sono inseriti nell'ambito del progetto generale di sistemazione del Canale nel tratto a sud di Barletta più volte soggetto ad esondazioni, per effetto della insufficiente sezione idraulica".

"La sistemazione del canale Ciappetta Camaggi - prosegue Caracciolo - avverrà nel pieno rispetto paesaggistico e migliorerà le condizioni di deflusso dell'onda di piena bicentenaria. In particolare, i lavori di allargamento e innalzamento dell'attuale opera di scavalco sul canale andranno a ridurre il rischio idrogeologico, garantendo così la sicurezza delle aziende che operano in quella zona".

“Quello che si sta per raggiungere - conclude Caracciolo - è un traguardo storico frutto del costante lavoro e impegno profuso in Regione a favore della nostra città”.


Redazione










Agricoltura, Flai Cgil: «Nessuna mancanza di manodopera nella Bat»

Centro di raccolta Settefrati a Barletta, assegnato il finanziamento da Ager