domenica 5 luglio 2020


Ultimissime:


Politica
sabato, 11  aprile 2020



16:12:00
Pasqua 2020, gli auguri del sindaco Cannito
Buona Pasqua alla città di Barletta



Cari concittadini e care concittadine,

in occasione delle imminenti festività desidero far giungere, a nome mio
personale, della Giunta e del Consiglio comunale, i più sinceri auguri.

Questo maledetto virus ha sconvolto le nostre vite e ci sta obbligando a
restare isolati e distanti, non potremo condividere il giorno di Pasqua
seduti a tavola con tutti i nostri cari, non potremo fare la consueta
gita 'fuori porta', ma nel cuore di ciascuno di noi deve trovare spazio
la certezza che tutto questo finirà. Non dobbiamo, quindi, farci
prendere dallo sconforto, ma essere uniti, forti e determinati e
sbarrare la strada al flagello del nostro tempo.

L'attuale ridotta diffusione del contagio nella nostra città per me è la
prova della vostra serietà, della capacità di sacrificio, del vostro
senso di sensibilità personale e sociale. 

Noi vi assicuriamo che, da parte nostra, è forte l'impegno
politico-amministrativo per trovare soluzioni alle numerose criticità
provocate dal Coronavirus, siamo pronti a rimettere in moto le lancette
dell'orologio delle attività produttive della nostra città non appena
questa maledizione sarà finita. Abbiamo bisogno di dare lavoro e per
questo confidiamo che il Governo e la Regione ci rendano  più liberi dai
vincoli di una burocrazia che rende difficile ogni intervento,
richiedendo tempi che talvolta tendono all'infinito.

Un pensiero speciale lo dedico ai cittadini colpiti dalle conseguenze
del virus, che sono in grossa difficoltà economica perché hanno perso il
lavoro.

Auguri a tutte le forze dell'ordine - compresi i nostri vigili urbani.
Auguri ai medici, agli infermieri e a tutti gli operatori sanitari e a
tutti i volontari.
Auguri ai dipendenti comunali che permettono il disbrigo delle
incombenze legate a questa situazione.
Auguri a chi, lavorando nei supermercati e nelle farmacie, mette a
rischio la propria incolumità per garantire a noi i beni essenziali.
Auguri agli insegnanti e agli studenti che responsabilmente hanno dovuto
reinventarsi il modo di studiare utilizzando la tecnologia informatica.
Auguri e un abbraccio a tutti coloro che hanno perso parenti, amici,
conoscenti a causa di questo stramaledetto virus. 
Auguri a tutti coloro che da settimane ormai, non possono abbracciare
chi amano.
Ancora auguri ai nonni e alle nonne, che possano ritornare presto ad
abbracciare i propri nipoti.

Questo è il mio e il nostro augurio per ciascun concittadino, nella
speranza che presto i bar e i ristoranti tornino a lavorare e che le
strade, le piazze della nostra città tornino a risuonare del vociare
dell'allegria dei nostri giovani, del nostro piacere di stare insieme.

Che questa insolita Pasqua sia, anche e soprattutto, la risurrezione
civica della nostra comunità.

Buona Pasqua!


Redazione










CORONAVIRUS ~ NELLA BAT 243 CASI, AL DON UVA DI BISCEGLIE 33 PAZIENTI POSITIVI

BARLETTA ~ BLITZ DEI CARABINIERI A PASQUA, SMANTELLATA CENTRALE DI SPACCIO