martedė 13 aprile 2021


Ultimissime:


Attualita
venerdė, 26  febbraio 2021



12:55:00
Servizi comunali, anche a Barletta dal marzo si pagano on line con PagoPA
Il sindaco Cannito e l'assessore Cilli: "L'innovazione non deve rappresentare un ostacolo insormontabile"



Si compie un ulteriore importante passo verso la modernizzazione della pubblica amministrazione che riguarda tutti quanti i cittadini – contribuenti. A partire dal primo marzo prossimo, i comuni sono obbligati a mettere a disposizione dei cittadini il sistema di pagamento tramite piattaforma Pago PA, il nuovo sistema telematico per i pagamenti alla Pubblica Amministrazione.

Il comune di Barletta, dando seguito a quanto disposto dal Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD), ha aderito per tempo al sistema nazionale PagoPA attraverso il Portale dei Pagamenti predisposto dalla regione Puglia e mette a disposizione dei cittadini sulla rete civica comunale www.comune.barletta.bt.it il sistema di pagamento elettronico per tutti i servizi comunali (per esempio Tosap, servizi cimiteriali, come pure multe e sanzioni).

Si tratta di uno strumento che consente ai cittadini, alle imprese, ai professionisti e a tutte le componenti della società civile di effettuare pagamenti alla PA inserendo il codice IUV, l'Identificativo Unico di Pagamento, che identifica, appunto, in modo esclusivo un pagamento richiesto dalla Pubblica amministrazione, indicato sull'Avviso di Pagamento.

Pensato e realizzato secondo la logica della semplificazione, trasparenza ed efficienza, al fine di rendere anche più sicuri i pagamenti, Pago PA per molti, soprattutto i più giovani, rappresenta un modo più naturale e immediato di pagare, con tanti vantaggi. Per altrettante persone, però, si tratta di un cambiamento faticoso, che necessita di una fase di adattamento e accompagnamento.

Per questo, sulla homepage del portale istituzionale del comune di Barletta, https://www.comune.barletta.bt.it/retecivica/, è prevista, in evidenza, una sezione dedicata ai pagamenti elettronici, all’interno della quale saranno presenti tutte le informazioni necessarie per accedere ai servizi con le spiegazioni utili a usare tale strumento. E’ prevista anche la pubblicazione di un tutorial con tutte le istruzioni pratiche per l’uso di PagoPA. Sarà, inoltre, presto allestito, a palazzo di Città, presso l’URP, l’Ufficio relazioni con il pubblico, un info point ove i cittadini potranno recarsi per ulteriori approfondimenti.

“Governare i processi di cambiamento nel modo migliore – hanno detto il sindaco Cosimo Cannito e l’assessore all’Innovazione tecnologica Oronzo Cilli - non solo si rivela necessario sul piano giuridico per un’amministrazione locale ma rappresenta un dovere politico”. “L’innovazione – aggiungono Cannito e Cilli – non deve rappresentare un ostacolo insormontabile, al contrario deve essere la chiave di accesso a tutti delle medesime possibilità, senza dare mai luogo a differenze e diseguaglianze sociali”.
 


Redazione



comune-di-barletta







A Barletta nel PMA vaccine day per i sanitari con allergie

Consegnato il cantiere all'impresa per i lavori in via Andria a Barletta