martedė 13 aprile 2021


Ultimissime:


Attualita
domenica, 4  ottobre 2020



13:15:00
Inaugurata l'Autostrada del Sole - Nel 1226 la morte di san Francesco d'Assisi
Domenica 4 ottobre 1964 (56 anni fa)



Inaugurata l’Autostrada del Sole: In diretta televisiva, il presidente del Consiglio, Aldo Moro inaugura l'A1 Milano-Napoli, più nota come Autostrada del Sole, dopo il completamento dell'ultimo tratto tra Orvieto e Chiusi.
Tra le autorità presenti alla cerimonia: Fedele Cova, Amministratore Delegato di Autostrade (tra i promotori dell'opera), Giacomo Mancini (Ministro dei Lavori Pubblici), Giorgio Bo (Ministro delle Partecipazioni Statali) e Giuseppe Rinaldi (Direttore Generale dell'ANAS). Ci sono inoltre giornalisti e cittadini radunati in prossimità degli ingressi dell'autostrada, per testimoniare il grande evento dalle diverse zone interessate.
Prima di questa data occorrevano due giorni di viaggio per coprire la distanza tra Milano e Napoli, perdendosi tra strade provinciali ed urbane. Ora s'impiegano soltanto otto ore per percorrere i 755 km in cui si distende il tratto autostradale.
Costati 272 miliardi di lire (pari a circa 140 milioni di euro), i lavori sono stati avviati otto anni prima, con la posa della prima pietra nel maggio del 1956. Due anni e mezzo dopo è stato inaugurato il primo tratto da Milano a Parma.
Il pedaggio entrerà in vigore qualche mese dopo: l'esattore Mario Pasetti ricorderà di aver rilasciato il primo biglietto l'8 dicembre del 1958, a un'automobile modello Fiat 1100.

Nel 1226 la morte di san Francesco d’Assisi avvenuta ieri dopo il tramonto e come in uso nel medioevo annotata al giorno successivo; nel 1582 entrava in vigore il Calendario Gregoriano ideato da Luigi Lilio e voluto da papa Gregorio XIII, per effetto di questa introduzione in quell’anno si saltarono dieci giorni passando direttamente dal 4 al 15 ottobre 


Denny Sguera



francesco sole autostrada brennero







Barletta 1922, 3-1 nel test con il Trinitapoli

Coronavirus, 21 nuovi casi nella Bat. In Puglia 151