mercoledė 28 febbraio 2024




Ultimissime:


Attualita
martedė, 3  gennaio 2023



08:00:00
La Puglia al nono posto per reputazione turistica
Pillole di provocazioni



Il viaggio inizia sul web. Blog di viaggi, portali di recensione, forum sono punti di riferimento e di partenza per organizzare viaggi con relative scelte di destinazioni e strutture ; Ed è proprio il flusso di informazioni e di pareri che costruiscono e condizionano la reputazione di un territorio.  144 milioni di pagine indicizzate, poco più di 7 milioni di like e follower sulle reti social, 53 milioni di recensioni conteggiate e quasi 386 mila strutture ricettive osservate, hanno permesso alla Demoskopika di stilare, per il sesto anno, la classifica della reputazione turistica delle regioni italiane.

Sul podio, per il 2022, nell’ordine: Trentino-Alto Adige, Toscana, Emilia Romagna; a seguire Marche, Veneto, Lazio, Sicilia, Lombardia, Puglia, Basilicata. Fra i parametri presi in considerazione : la destinazione social, gradimento dei turisti per le offerte ricettive, pagine indicizzate su Google, visibilità istituzionale sui canali social, popolarità della destinazione. Quest’anno, Il mare delle informazioni web, si è trasformato in uno tsunami per la Puglia ,relegandola al nono posto della graduatoria nazionale, nonostante gli importanti flussi turistici registrati nell’estate scorsa. Sembra un controsenso.

Aumentano i turisti ma diminuisce la reputazione; Evidentemente nella nostra regione c’è qualcosa che non funziona e che non soddisfa a pieno il cliente il quale, riversa sul web tutte le sue impressioni positive e negative, generando il grado di credibilità della regione Puglia. Più che sui numeri occorre dunque lavorare sulla qualità dei servizi e dell’accoglienza, perché è il parere del consumatore che fa la fortuna di un territorio.
 


Cataldo Colamartino



turismo







Dalla benzina all'autostrada, il 2023 comincia con i rincari anche a Barletta

Il gruppo Fratres Barletta donerà due macchinari al "Dimiccoli"