martedė 23 aprile 2019


Ultimissime:


Sport
lunedė, 4  febbraio 2019



19:56:00
Rosito Barletta, sconfitta esterna a Manfredonia
71-59 il finale al “PalaScaloria”, fatale il terzo quarto



Non basta un’ottima prima parte di gara alla Rosito Barletta per portare a casa la vittoria e interrompere la striscia positiva dell’Angel Manfredonia: nella cornice del “PalaScaloria”, i biancorossi rimediano la terza sconfitta consecutiva e sono costretti a cedere con il risultato di 71- 59.
Dopo 20’ di sostanziale equilibrio, con gli uomini di coach Degni che chiudono avanti all’intervallo lungo (33-34), la Cestistica paga un terzo quarto con soli 5 punti segnati a fronte dei 14 subiti. Nell’ultimo periodo Stephens e compagni provano a rientrare in partita, ma Manfredonia fa buona guardia e gestisce al meglio il vantaggio ottenuto. Miglior marcatore della serata Luca Amorese con 26 punti. Prossimo impegno tra le mura amiche del “PalaMarchiselli” contro la Diamond Foggia.

Angel Manfredonia-Rosito Caffè Barletta 71-59 (20-19; 13-15; 14-5; 24-20)
Angel Manfredonia: Ndiaye 4, Gramazio 3, Bedirhanoglu 18, Prete 13, Sarukas 25, Alvisi 6, Virgilio
2, Cirasso, Ferraretti, Rubbera. Coach: De Florio
Rosito Caffè Barletta: Stephens 11, Amorese 26, Adersteg 2, Rainis 7, Defazio 6, Diblasio 4,
Balducci 3, Rizzi G., Rizzi F., Caruso. Coach: Degni L.


Redazione



puglia pallacanestro rosito-barletta basket





Verde pubblico, avviato intervento di sostituzione pini in via Vitrani

La Gazzetta del Mezzogiorno, Emiliano: "Salvaguardare tutti in posti di lavoro"