martedė 19 marzo 2019


Ultimissime:


Sport
giovedė, 10  gennaio 2019



14:40:00
Rosito Barletta, la Dinamo Brindisi va ko: 68-111 il finale
I biancorossi sbancano il “PalaZumbo”, gara perfetta per gli uomini di coach Degni



Comincia come meglio non potrebbe il nuovo anno per la Rosito Barletta. I biancorossi, nel recupero della 12^ giornata, mandano al tappeto la Dinamo Brindisi con un perentorio 68-111. Contro un avversario costruito per i piani alti della classifica che nelle ultime ore si è anche rinforzato con l’arrivo di Stefano Sirena, la Cestistica sul parquet del “PalaZumbo” si rende protagonista di una partita tutta cuore e transizione, portando a casa due punti pesantissimi in chiave playoff.

La gara
Dopo l’iniziale batti e ribatti, la Rosito riesce subito a mettere la testa avanti e chiude i primi 10’ in vantaggio sul +12 (18-30). Il divario nel secondo quarto aumenta, con i biancorossi che concedono le briciole all’attacco brindisino e gestiscono al meglio ogni tentativo di rimonta da parte dei padroni di casa, trovando con una certa continuità la via del canestro. Le squadre guadagnano la via degli spogliatoi sul 37-65. Lo spartito della gara non cambia al rientro sul parquet: Brindisi prova come può a reagire, aggrappandosi ai punti di Sirena e Leggio, ma non basta a scalfire la superiorità netta della Cestistica che anche nel terzo periodo non va mai in affanno (51-92). Con la partita ormai in ghiaccio, Barletta si limita a gestire il vantaggio fino alla sirena finale, toccando e superando per la quarta volta in stagione quota 100. Miglior marcatore della serata Menas Stephens con i suoi 37 punti, seguito da Gabriel Adersteg (22 punti) e Luca Amorese (19 punti). In grande spolvero anche Davide Rainis (16 punti). Nel complesso, però, prova superlativa da parte di tutta la squadra che inanella la quinta vittoria consecutiva e si conferma al quinto posto in classifica in totale solitaria.

Dinamo Brindisi-Rosito Caffè Barletta 68-111 (18-30; 19-35; 14-27; 17-19)
Dinamo Brindisi:
Mastropasqua 9, Sukteris 8, De Gennaro 3, Menzione 7, Sirena 16, Di Salvatore 7,
Ahmed 2, Leggio 16, Bagordo, Dario. Coach: Cristofaro
Rosito Barletta: Degni N. 3, Stephens 37, Adersteg 22, Rainis 16, Defazio 6, Amorese 19, Diblasio 2,
Mavelli 6, Rizzi F., Balducci. Coach: Degni L.


Redazione



dinamo-brindisi rosito-barletta basket





Deiezioni canine: controlli e sanzioni

Scuola D'Azeglio, domani la consegna dei lavori