giovedė 7 dicembre 2023




Ultimissime:


Politica
sabato, 28  ottobre 2023



08:00:00
Noi Moderati, il barlettano Rocco Dileo nominato coordinatore della Bat
"La priorità è organizzare e strutturare il partito sul territorio“



È stato affidato al 58enne consigliere comunale barlettano, Rocco Dileo, il coordinamento politico del partito guidato dall'onorevole Maurizio Lupi nella provincia di Barletta – Andria – Trani. Dileo affiancherà, dunque, il vice presidente nazionale e coordinatore della Puglia di Noi Moderati, Luigi Morgante, nella conduzione dell'azione politica del partito nel territorio della sesta provincia pugliese.

La sua esperienza politico – amministrativa, Rocco Dileo vanta una lunga presenza in Consiglio comunale e anche nell'esecutivo cittadino, avendo ricoperto in passato il ruolo di vice sindaco, sarà utile al radicamento del partito nella Bat. L'onorevole Alessandro Colucci, Coordinatore nazionale Enti Locali di Noi Moderati e il Presidente Lupi, hanno confermato la proposta che era stata avanzata dal coordinamento regionale, conferendo ufficialmente l'incarico a Dileo.

"La priorità è organizzare e strutturare il partito sul territorio, dotandolo di riferimenti politici in ogni comune della Bat, lavorando per costruire unitarietà di visione e per favorire esperienze nelle amministrazioni dell'intera provincia", commenta il neo commissario Bat di Noi Moderati.

"È altresì importante – aggiunge Dileo - ricreare spazi in cui i cittadini possano dire la propria, costruire un partito in cui cittadini e amministratori possano sentirsi inclusi, liberi di esprimere il loro parere in ottica riformista".

"Il nostro è un partito giovane, è nato a maggio scorso, ma nonostante i pochi mesi di attività ha ottenuto risultati apprezzabili nelle due tornate elettorali amministrative in cui ci siamo presentati: in Puglia contiamo già un drappello formato da una cinquantina di amministratori, tra consiglieri e assessori, grazie all'ottimo lavoro svolto da Luigi Morgante e dai vertici nazionali. E non ci fermeremo, perché come recita il nostro slogan: il futuro è adesso!", conclude Dileo.


Redazione



politica







Il TEDxBarletta dalla città della Disfida agli USA

Impianti sportivi a Barletta, “Subito un Consiglio monotematico”