venerdė 1 luglio 2022




Ultimissime:


Attualita
mercoledė, 25  maggio 2022



09:47:00
Novità per il Distretto Urbano del Commercio di Barletta
Il provvedimento regionale certifica la corretta spesa e rendicontazione da parte dell'Ente Civico



Barletta 25 Maggio 2022 Con Determinazione Dirigenziale del Dipartimento Sviluppo Economico della Regione Puglia (Sezione Promozione Commercio, Artigianato e Internazionalizzazione delle imprese) n°106 del 26 aprile 2022 è stato concesso in via definitiva il contributo di €89.700,00 finalizzato all’avvio delle attività di costituzione e promozione del Distretto Urbano del Commercio di Barletta. Il provvedimento regionale certifica la corretta spesa e rendicontazione da parte dell’Ente Civico delle risorse utilizzate dal Comune per l’avvio delle attività di costituzione e promozione del DUC e concesse in via provvisoria dalla Regione Puglia.

Una ulteriore importante novità è costituita dalla candidatura al 3° Bando Regionale per il Consolidamento dei Distretti Urbani del Commercio di una proposta progettuale con relativo Piano di spese di €109.000,00, approvata con Deliberazione del Commissario Straordinario n°117 del 19 Maggio scorso.

Il contributo richiesto è di €87.200,00 mentre la parte restante verrà integrata da un cofinanziamento comunale. La proposta prevede spese per la gestione dell’Ufficio DUC incluse le attività di assistenza tecnica per redazione/aggiornamento del Piano operativo, azioni di promozione e marketing, attività di formazione rivolte agli operatori commerciali che ricadono nel perimetro del DUC, interventi volti alla realizzazione di servizi comuni tra gli operatori. Fra gli interventi previsti ci sono quelli volti alla realizzazione di servizi comuni fra gli operatori del distretto, con una premialità di € 10.000,00 qualora i servizi comuni si realizzano attraverso modalità digitali.

E’ doveroso ricordare che il DUC è uno strumento ideato per rendere efficiente e competitivo, dal punto di vista dello sviluppo economico e dell’occupazione, il sistema commerciale e turistico del territorio attraverso una forte integrazione fra le politiche dei diversi soggetti, pubblici e privati, a vario titolo interessati.

Il Distretto Urbano del Commercio punta a creare una rete per perseguire politiche organiche ed integrate di riqualificazione e valorizzazione del commercio e del contesto urbano di un’area predefinita della città comprendente il centro storico e alcune vie limitrofe. Sono soggetti interessati tutti gli operatori del settore commercio, sia in sede fissa che su aree pubbliche, compresi gli esercenti attività di somministrazione di alimenti e bevande, gli esercenti attività di artigianato di servizio e di valore storico e tradizionale, operanti all'interno dell’area individuata.

Va sottolineato che il DUC, che realizza in concreto quell’approccio collaborativo fra pubblico e privato, voluto dal legislatore con la riforma del Titolo V della Costituzione introdotta dalla legge n.3/2001, rappresenta, oggi più che mai, lo strumento più moderno ed efficace per affrontare, con la forza della coesione del sistema commerciale locale perseguita e garantita dalla Istituzione comunale, le criticità del mercato economico come quelle recessive nelle quali stiamo vivendo. 
 


Redazione



comune-di-barletta







Aperte le iscrizioni al C.A.Gi. di Barletta per l'anno 2022-2023

Giornata internazionale dei bambini scomparsi: un incontro a Barletta