giovedė 2 aprile 2020


Ultimissime:


Sport
lunedė, 24  febbraio 2020



14:07:00
Rosito Barletta corsara a Trani
I biancorossi si impongono sulla Juve Trani in trasferta: 68-78 il finale



Terza vittoria nelle ultime quattro gare. Non vuole fermarsi la Rosito Barletta, che sul parquet del “Palazzetto Assi” contro la Juve Trani torna finalmente alla vittoria in trasferta grazie al 68-78 finale. Ora per i biancorossi vietato sbagliare: la zona playoff occupata da Ap Monopoli e Sdb Lecce è distante solo due punti e con sei gare da giocare tutto è possibile, soprattutto alla luce di una calendario che sulla carta potrebbe nascondere meno insidie per gli uomini di coach Degni.

La cronaca
Dopo aver chiuso avanti i primi due quarti, la Cestistica soffre e vede salire la Juve Trani sul +10 al termine del terzo parziale (61-51). La svolta arriva nell’ultimo quarto, grazie ad una difesa impenetrabile e ad un attacco che ritrova certezze nei suoi uomini migliori. Trani molla gli ormeggi già a metà quarto periodo, i biancorossi ne approfittano per chiudere definitivamente i giochi e portare a casa i due punti (68-78). Guddemi miglior marcatore della serata con i suoi 29 punti, seguito da Okundaye (20 punti). Bene anche Defazio e Mirando, entrambi a referto con 10 punti. Ora per la Rosito Barletta testa alla prossima gara contro il fanalino di coda Anspi Santa Rita Taranto.

Juve Trani-Rosito Barletta 68-78 (19-23; 19-16; 23-12; 7-27)
Juve Trani: Osman 11, Nocera 22, Ventura 4, Kamarunas 17, Passero 12, Miccoli 2, Vescia,
Altamura, Valenziano, Los. Coach: Ceci
Rosito Barletta: Degni N. 3, Okundaye 20, Guddemi 29, Rizzi G. 4, Mirando 10, Defazio 10, Caggiula
2, Balducci, Caruso, Papagni. Coach: Degni L.


Redazione








A Barletta il libro di Gianni Cuperlo

Il sindaco incontra giovane vittima di incidente