martedė 29 novembre 2022




Ultimissime:


Sport
lunedė, 3  ottobre 2022



09:59:00
Il Barletta è ormai una splendida realtà
Domenica al Puttilli farà caldo, occhio al Martina



Il Barletta delle meraviglie regala a sé e ai propri tifosi una vittoria pesantissima che lascia sognare. Sì, proprio cosi, il Barletta vince e convince, grazie ad un successo, quello dei ragazzi del Tecnico Francesco Farina, sul Bitonto. Oltre al bel gioco, che il mister barlettano ha dato alla sua formazione, la vittoria è frutto prevalentemente della determinazione.

Ormai la squadra biancorossa è una splendida realtà di questo campionato di Serie D. Aggiudicandosi un difficile derby come quello contro i neroverdi del tecnico Valeriano Loseto, i biancorossi sbancano il neutro del "Gustavo Ventura" di Bisceglie per 1-0 con una rete al 33’ della ripresa causata da uno sfortunato autogol del difensore bitontino Silletti che ha deviato un cross di Sante Russo nella propria porta e ha messo la sfera alle spalle del povero portiere bitontino Petrarca. Insomma è un Barletta che non conosce ostacoli anche grazie alla spinta che viene dai tifosi anche stavolta numerosi, con 1.500 sostenitori giunti dalla vicina Barletta per incitare i biancorossi. Alla rete del vantaggio biancorosso l'intera curva destinata ai supporters barlettani è diventata una bolgia. Con questa vittoria la squadra del Presidente Mario Dimiccoli si porta in testa alla classifica con 12 punti in coabitazione con la squadra campana della Cavese. Ora per qualche giorno godiamoci questa magnifica vittoria che già da martedì bisogna concentrarsi sulla prossima gara contro la matricola Martina.

Domenica al Puttilli farà caldo, occhio al Martina
Domenica al Puttilli sicuramente farà molto caldo. Va di scena Barletta – Martina, due formazioni che lo scorso campionato sono state protagoniste nei rispettivi gironi di Eccellenza pugliese. Però, a differenza dei biancorossi, in casa martinese è tutt’altro che idilliaco. La squadra biancoazzurra è reduce da un brutto scivolone interno, 0-2 contro il Brindisi, e la panchina del tecnico Massimo Pizzulli comincia a scricchiolare per via di una classifica anemica: appena tre punti in graduatoria su cinque gare disputate. Troppo poco per i programmi di inizio campionato per la formazione tarantina. Sicuramente la squadra biancoazzurra verrà al Puttilli carica e vogliosa di fare punti, per cui bisognerà prestare la massima attenzione.
 


Umberto Casale



Barletta Barletta1922 calcio







Sondaggio: Disfida di Barletta 2022: a voi è piaciuta questa edizione?

Effetto flipper: editoriale del direttore di Amica9 TV