martedì 4 agosto 2020


Ultimissime:


Politica
mercoledì, 15  luglio 2020



10:36:00
Lopalco candidato alle regionali, Dario Damiani: "Si dimetta dal suo incarico e chieda scusa"
"Il suo incarico si è rivelato strumentale per garantire una visibilità mediatica a Lopalco"



''Siamo stati facili profeti: il professor Lopalco ha annunciato la sua candidatura nelle liste di Emiliano. Bene, l'avevamo già capito, ma ora si dimetta dal suo incarico in Regione, che è costato ai pugliesi 120mila euro, e chieda scusa ai cittadini per averlo utilizzato come trampolino di lancio elettorale''.

Così il commissario e il vicecommissario regionale di Forza Italia Puglia, il deputato Mauro D'Attis e il senatore Dario DAMIANI, a proposito della disponibilità a candidarsi consigliere alle prossime consultazioni regionali, in una delle liste a sostegno di Michele Emiliano, candidato governatore del centrosinistra, da parte di Pierluigi Lopalco, docente di igiene dell'Università di Pisa e da alcuni mesi responsabile delle emergenze epidemiologiche. ''Incarico che doveva essere meramente scientifico per affrontare la pandemia - aggiungono - ma che invece si è rivelato strumentale per garantire una straordinaria visibilità mediatica a Lopalco. Ciò che ci fa sorridere, tuttavia, è il silenzio del centrosinistra sulle ultime dichiarazioni. Emiliano ha candidamente affermato che Lopalco sarebbe un ottimo assessore alla sanità e che è meglio uno come lui 'che capisce', di altri che prendono molti voti.

Tradotto: per Emiliano, i consiglieri regionali della sua coalizione e gli altri candidati sarebbero degli incompetenti. Un motivo in più - concludono D'Attis e Damiani - per non votare né loro, né Emiliano e tantomeno Lopalco''. 


Redazione



elezioni regione-puglia lopalco







Bando sport e periferie, Caracciolo: "Un'occasione da non perdere”

Campagna antincendi, Mennea: "Per quest'estate presìdi costieri anche a Barletta"