martedė 11 agosto 2020


Ultimissime:


Politica
sabato, 7  dicembre 2019



12:03:00
La Lega di Salvini nelle piazze di Puglia contro il MES
A Barletta un gazebo in via d'Aragona (angolo via De Nittis)



La riforma del Meccanismo Europeo di Stabilità MES rischia di salvaguardare soltanto la tenuta finanziaria di alcuni Stati membri dell'Unione Europea a scapito di altri. Ciò sarebbe intollerabile e soprattutto deleterio per la tenuta dell'Italia e per i risparmi privati degli italiani che sarebbero utilizzati per salvare, ad esempio, le banche tedesche. 

"L'Italia se da un lato fatica ad assecondare i folli voleri di Bruxelles con i suoi rigidi parametri, dall'altro lato è uno dei Paesi europei con la più grande ricchezza privata che consente alle nostre banche, rispetto a quelle di altri Paesi, una maggiore solidità e tenuta" - afferma il segretario  regionale on. Luigi D'Eramo. "Ci stiamo opponendo con vigore a questa sciagurata riforma - prosegue D'Eramo - sia in Parlamento, che deve tornare ad avere la sua centralità rispetto a scelte così importanti per gli italiani, che nelle piazze. In Puglia saremo presenti questo fine settimane per una imponente raccolta firme contro il MES e contro il governo Conte prono a Bruxelles ed a chi non vuole il bene dell'Italia".


Redazione










10 Dicembre Giornata Mondiale per i Diritti Umani

"Chiamiamo il Babbo" di Ettore Scola a Barletta