lunedė 20 maggio 2024




Ultimissime:


Politica
venerdė, 15  marzo 2024



11:20:00
M5S Barletta, Savella: "Tristi giochetti per Corso Vittorio Emanuele"
"Ci chiediamo e chiediamo per quanto altro tempo ritengono di continuare ad amministrare Barletta in questo modo"



"Quando pensi che la politica barlettana abbia raggiunto il punto più basso, ti rendi conto che il peggio deve ancora venire. Ieri mattina una rappresentanza di consiglieri di Forza Italia, non tutti vista la ormai nota spaccatura all’interno della stessa forza politica, tra quelli che giurano fedeltà al Sindaco e quelli che giocano per minarne quotidianamente il suo operato, ha incontrato i commercianti per discutere della chiusura al traffico veicolare di Corso Vittorio Emanuele, nei fine settimana." A scriverlo e Luca Savella, portavoce del gruppo territoriale di Barletta del MoVimento 5 stelle: "Ribadiamo la totale solidarietà del Gruppo Territoriale del Movimento 5 Stelle di Barletta, prima forza politica in città a farlo, ai residenti e ai commercianti della zona. Ritenendo infatti che per noi chiudere il centro storico cittadino deve essere obiettivo di tutta la politica cittadina, siamo convinti che questo provvedimento di chiusura, fortemente voluto dal Sindaco Cannito e a quanto pare solo da lui, è sbagliato. Nei modi e nelle tempistiche, ma soprattutto preso senza uno straccio di programmazione, senza il coinvolgimento dei cittadini e dei commercianti stessi. Barletta è una città in cui bisogna urgentemente occuparsi dell’abbattimento delle barriere architettoniche, di strisce pedonali inesistenti, di fantomatici mezzi pubblici e di una grave carenza di parcheggi (tra l’altro anche in zona 167). Invece assistiamo a tristi passerelle del giorno dopo, nella fattispecie del week-end dopo, dei consiglieri comunali di Forza Italia che “non erano a conoscenza degli atti amministrativi che hanno portato alla chiusura nel week-end di Corso Vittorio Emanuele”. La cosa farebbe già ridere così, evidentemente dobbiamo dare loro una notizia: Forza Italia è, o dovrebbe essere a questo punto, partito di maggioranza di questa amministrazione! La perdurante frattura interna tra il Sindaco e il Presidente del Consiglio Comunale, tra il Sindaco e Forza Italia, produce questi tristi giochetti politici che fanno male alla città. Ci chiediamo e chiediamo per quanto altro tempo ritengono di continuare ad amministrare Barletta in questo modo. Dalle loro stesse dichiarazioni, si evince che sono incapaci di confrontarsi su provvedimenti importanti e che dinanzi ad una decisione presa, una forza politica di maggioranza afferma di non saperne nulla. Barletta merita di meglio e siamo convinti che il Sindaco in cuor suo, sarà d’accordo con noi. Per amor proprio e per amore di questa città getti la spugna e questa volta forse per davvero, liberi davvero Barletta da questo incubo."


Redazione










G7, il 13 giugno arrivano i Capi di Stato e di Governo a Barletta

"Giornata Ecologica per La Via della Felicità Puglia a Barletta e a Foggia"