lunedė 30 gennaio 2023




Ultimissime:


Politica
martedė, 19  giugno 2018



12:04:00
Sit-in dei dipendenti della Provincia BAT in Regione
In corso il presidio



Il personale della Provincia Barletta Andria Trani, impegnato nei Centri per l'Impiego seguiranno i lavori del Consiglio Regionale Pugliese, previsti per domani 19 giugno 2018 alle ore 12 a Bari, con un presidio ed assemblea pubblica convocata dalle organizzazioni sindacali di categoria aziendali e territoriali della FP CGIL e UIL FPL della BAT. Tale assemblea, segue la precedente convocazione indetta proclamando lo stato di agitazione del personale, in occasione della discussione del Disegno di Legge della Giunta Regionale n. 57 del 24/04/2018; Norme in materia di Politica Regionale dei Servizi per le Politiche Attive del Lavoro; e nel voler ribadire le motivazioni che a nostro avviso penalizzano i dipendenti delle province impegnati nei Centri per l'Impiego della Regione Puglia in quanto, piuttosto che essere trasferiti nei ruoli regionali così come prevede la Legge Finanziaria 2018, vengono trasferiti, invece, nei ruoli dell'ARPAL (Agenzia Regionale per le Politiche Attive del Lavoro ) che dovrà assumere il personale senza precisarne la vera natura, ma solo che ha personalità giuridica e piena autonomia e che operera; a supporto della Regione. Così commentano i segretari aziendali e territoriali, Arcangelo Barisciano e Luigi Marzano per la FP CGIL BAT e Nunzio Cinque e Carlo Quacquarelli per la UIL FPL: pur avendo ricevuto rassicurazioni in tal senso, chiediamo che il Consiglio Regionale Pugliese accolga con chiarezza, la richiesta del sindacato di categoria rispetto al trasferimento nei ruoli regionali del personale delle Province impegnato nei Centri per l'Impiego e Servizi per le Politiche Attive del Lavoro.


Francesco Zagaria



sindacati REGIONE-PUGLIA SIT-IN PROVINCIA-BAT DIPENDENTI







Barletta, lite tra rumeni: un morto [VIDEO]

Canne della Battaglia, Mennea: “Pubblicato il bando per l'animazione del sito”