martedė 28 settembre 2021


Ultimissime:


Cronaca
domenica, 12  settembre 2021



07:23:00
Covid, somministrate in Puglia più del 89% di quelle consegnate
I dati della Asl Bt saranno aggiornati lunedì



Sono  5579130 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 18.00 dal Report del Governo nazionale), 89.1 % di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 6236546.

ASL BARI
La campagna vaccinale della ASL di Bari prosegue regolarmente verso la fase conclusiva del percorso di immunizzazione della popolazione contro il Covid. Sono 3475 le somministrazioni effettuate nelle ultime 24 ore nei punti vaccino territoriali, di cui 1364 prime e 2111 seconde dosi. Di queste 1108 dosi sono state iniettate solo nell’hub fiera del Levante a Bari. L’87 per cento della popolazione over 12 residente in provincia risulta ad oggi coperto con prima dose e il 76 per cento ha concluso il ciclo di immunizzazione. Il Nucleo aziendale vaccino sta lavorando in queste ore per riorganizzare l’attività degli hub con giornate e fasce orarie a partire dal 16 settembre.
 
ASL BRINDISI
 Nella Asl di Brindisi i residenti o domiciliati nel territorio provinciale vaccinati con la prima dose sono 286.889 e di questi 244.629 con la seconda dose, con una copertura vaccinale pari rispettivamente all'82,7% e al 70,5%. La copertura vaccinale con la prima dose relativa ai residenti over 80 è pari al 95,6% e al 91,9% per il ciclo completo. 

ASL LECCE
Da lunedì 13 settembre in Asl Lecce si accede alla vaccinazione senza prenotazione.  
Le persone residenti dai 12 anni (compiuti) possono recarsi nei Punti vaccinali della provincia per ricevere la prima dose di vaccino antiCovid.


ASL FOGGIA
Sono oltre 812.000 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall'avvio della campagna vaccinale.
Ad oggi ha ricevuto almeno una dose di vaccino l'82,1% delle persone di età superiore a 12 anni. Ha concluso il ciclo vaccinale  il 67,9% degli over 12.
Nel dettaglio, a questa mattina, in provincia di Foggia, hanno già ricevuto la seconda dose: 36.546 ultraottantenni (pari all'88,3%) su 38.971 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 94,1%); 48.013 persone di età compresa tra 79 e 70 anni (pari all'82,8%) su 54.282 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 92,9%); 57.351 persone di età compresa tra 69 e 60 anni (pari al 76,5%) su 67.749 che hanno ricevuto la prima dose (pari all'89,8%); 66.890 persone di età compresa tra 59 e 50 anni (pari al 71,2%) su 77.910 che hanno ricevuto la prima dose (pari all'82,5%); 53.519 persone di età compresa tra 49 e 40 anni (pari al 60,3%) su 66.002 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 73,4%); 40.618 persone di età compresa tra 39 e 30 anni (pari al 53,6%) su 51.705 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 66,3%); 40.871 persone di età compresa tra 29 e 20 anni (pari al 53,6%) su 53.599 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 68,2%); 22.688 giovani di età compresa tra 19 e 12 anni (pari al 42,7%) su 33.621 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 62,2%). 

I medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 156.542 dosi di vaccino di cui 19.170 a domicilio.


POLICLINICO RIUNITI FOGGIA
 Al Policlinico Riuniti di Foggia presso  il Poliambulatorio Vaccinale dell’UOC Igiene presso l’Ospedale d’Avanzo da lunedì 6 settembre sono state vaccinate 2.016 persone: 46 con condizioni di vulnerabilità e 141 adulti di 60 anni di età e più. Sono 1.829 le persone vaccinate con meno di 60 anni.

ASL TARANTO
Continua la riorganizzazione delle aperture degli hub vaccinali, ai quali si potrà accedere tramite prenotazione.
Nella città di Taranto, l’hub presso l’Arsenale della Marina sarà operativo da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 18.00, mentre quello presso la Scuola Volontari dell’Aeronautica Militare SVAM sarà attivo lunedì 13, mercoledì 15 e giovedì 16 dalle 9.00 alle 14.00, chiuso martedì 14 e venerdì 17. Il drive through a Porte dello Jonio, invece, sarà in funzione solamente venerdì 17 settembre dalle 16.00 alle 22.00.
In provincia, l’hub di Ginosa sarà aperto per le persone prenotate lunedì 13 dalle 9.00 alle 16.00 e mercoledì 15 e venerdì 17 dalle 9.00 alle 14.00, chiuso martedì 14 e giovedì 16. Il centro vaccinale di Grottaglie sarà operativo lunedì 13, mercoledì 15, giovedì 16 e venerdì 17 dalle 9.00 alle 16.00 e martedì 14 settembre dalle 9.00 alle 18.00. A Manduria, hub operativo per le prenotazioni lunedì 13, martedì 14, giovedì 16 e venerdì 17 dalle 9.00 alle 14.00, chiuso mercoledì 15. A Martina Franca, centro vaccinale operativo lunedì 13 dalle 9.00 alle 16.00 e da martedì 14 a giovedì 16 dalle 9.00 alle 14, chiuso venerdì 17. Il centro vaccinale di Massafra, infine, sarà accessibile tutti i giorni dalle 9.00 alle 16.00, tranne giovedì 16 settembre (chiuso).
Tutti i centri saranno chiusi sabato 18 e domenica 19 settembre. Per quel che riguarda l’andamento della campagna, presso gli hub, ieri pomeriggio sono state registrate 335 vaccinazioni, così suddivise: a Taranto, 116 all’Arsenale e 43 alla SVAM; in provincia, 49 a Manduria, 61 a Martina Franca e 66 a Massafra. Stamattina, invece, sono state somministrate 2.05 dosi di vaccino: 421 all’Arsenale e 285 alla SVAM a Taranto, 349 a Ginosa, 322 a Grottaglie, 393 a Manduria e 282 a Massafra.

 


Redazione



coronavirus vaccini







"Mennea day": il sen. Damiani consegna il francobollo commemorativo a Desalu

Festa Santissimo Nome di Maria, le celebrazioni di oggi a Barletta