lunedė 18 ottobre 2021


Ultimissime:


Attualita
giovedė, 19  agosto 2021



11:07:00
19,9 milioni di euro per il porto di Barletta
Le risorse, si sommano ad un finanziamento già attribuito di 5 milioni di euro



19,9 milioni di euro sono stati assegnati all’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS) per interventi nel porto di Barletta.                      Il finanziamento rientra nella ripartizione delle ingenti risorse previste dal Decreto firmato dal Ministro Enrico Giovannini per consentire, alle Autorità portuali, misure prioritarie di rafforzamento infrastrutturale dei porti italiani, aumentandone la capacità e la resilienza ai cambiamenti climatici. 
Le risorse, sommandosi ad un finanziamento già attribuito di 5 milioni di euro, consentiranno
all’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico – Ente proponente – di impegnarsi per avviare
le procedure necessarie sia per realizzare il prolungamento di entrambi i moli foranei delimitanti
l’imboccatura del porto, sia per l’approfondimento dei fondali dopo aver adeguato alle norme
vigenti il vecchio progetto, approvato dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici nel 2007.
La opere comporteranno un costo complessivo di 25 milioni di euro. Migliorando la funzionalità
del bacino e riducendo l’apporto verso l’interno del materiale solido trasportato dalle correnti
costiere, consentiranno alle navi di 15/18.000 tonnellate di fare scalo a Barletta.
<<L’Amministrazione comunale – dichiara il Sindaco Cosimo Cannito – esprime apprezzamento al
Ministro Giovannini, condividendo l’esortazione rivolta alle Autorità portuali competenti affinché
si impegnino ad avviare i progetti previsti. Quelli riguardanti Barletta sono attesi da tempo e anche
per questo chiederemo costantemente notizie in merito agli sviluppi>>.


Redazione



barletta porto-barletta







Via dei Muratori: una storia infinita

Finanziamento per il porto di Barletta, presentato decreto del Ministero Infrastrutture