martedė 11 agosto 2020


Ultimissime:


Attualita
giovedė, 12  dicembre 2019



13:28:00
NATALE 2019, ONAV: "Un incontro all'ombra della Cattedrale"
Cena-degustazione per lo scambio degli auguri



La cena-degustazione per lo scambio degli auguri prima delle festività natalizie è diventata una piacevole tradizione per i soci ONAV della provincia di Barletta-Andria-Trani e non solo. Un momento di incontro e convivialità anche con i soci delle altre delegazioni pugliesi e con tutti coloro che ruotano attorno al variegato mondo del vino, enologi, produttori, giornalisti e semplici appassionati.
 
Il bilancio del 2019 si chiude in positivo con la consegna dei diplomi del primo corso di II livello in Puglia per Esperti Assaggiatori ed un incremento delle visite guidate nelle cantine del territorio e delle attività mirate per una formazione sempre più completa dei soci. Nei programmi della Delegata, Francesca de Leonardis, la partenza a gennaio di un nuovo corso di I livello, per aspiranti assaggiatori.
 
Da quasi 70 anni ormai l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino organizza corsi aperti a chiunque sia curioso di conoscere l’interessante e vasto mondo enologico. L'intento è quello di insegnare ad apprezzarne la qualità ed i valori culturali, storici e sociali, rivolgendosi in particolare a chi desideri diventare un vero e proprio “arbiter vinorum”, che analizza e giudica il vino in modo competente ed imparziale.
 
Quest'anno, abbinati ad un menù ricercato, verranno degustati, con la guida del Consigliere Nazionale ONAV, Pasquale Porcelli, gli spumanti dell'azienda Altemasi, una firma prestigiosa del TRENTODOC, lo spumante Metodo Classico trentino. La bollicina di montagna prodotta con uve Chardonnay e Pinot Nero che fa del lento scorrere del tempo il suo tratto stilistico. Spumanti caratterizzati da grande finezza ed eleganza, grazie alla scelta di permanenza di almeno 36 mesi sui lieviti. Dalla Riserva pluripremiata Altemasi GRAAL, al fruttato e delizioso Rosé.
 


Redazione










Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea, la lettera del sindaco Cannito

BARLETTA ~ PROTEZIONE CIVILE, SECONDO CONVEGNO REGIONALE SU SMART STRATEGY