mercoledė 24 luglio 2024




Ultimissime:


Attualita
domenica, 29  gennaio 2023



10:03:00
Giornata della memoria, la docente Palmitessa descrive la sua opera
"Per non dimenticare gli ebrei che hanno subito oltraggi, violenze e deportazioni nei campi di concentramento"



In occasione dell'incontro: "La memoria per affrontare il futuro: Terezin" tenutosi presso l'istituto scolastico "Renato Moro" di Barletta la docente Antonella Palmitessa ha realizzato appositamente una scenografia. Di seguito la descrizione della sua opera.

"Per non dimenticare gli ebrei che hanno subito oltraggi, violenze e deportazioni nei campi di concentramento ho rappresentato una scenografia con tanti uomini, donne e bambini ebrei circondati da tedeschi con gli elmetti e i fucili in spalla.

Ma per meglio esprimere quella drammatica "guerra mondiale" ho messo in risalto davanti ad un ufficiale tedesco il messaggio di disperazione che dà la bambina con il cappottino rosso acceso. Quel rosso che ingigantisce il senso d'angoscia dietro un filo spinato coronato da rose spinose che sanguinano e rappresentano il limite da non oltrepassare.

Questo dipinto porta alla luce un episodio realmente accaduto e che mi è rimasto impresso tanto che mi è stato doveroso tramandare, spiegare ai ragazzi per non essere mai dimenticato."


Redazione



giorno-della-memoria







Rimpasto Giunta Cannito, Carli di Amico: "Mai stati convocati"

La tragedia dell'Inverno Demografico